megaridevolleynapoliMegaride Volley Napoli vs Europea 92 Isernia: 3-0 (25/20 -26/24 -25/23)

Megaride: Musella, Di Pierno (10), Imperato, Lubrano, Giaquinto, Foniciello (11), Siesto, Pichierri (10), Aprea (11), Coppola (2), Masturzo, Muzio (5), Pellicane. Coach: Luca Loparco.

Europea: Di Pasquale, Salpietro, Tomassetti (7), Muzzo(10), Monitillo(10), Taddei (3), Bernava, Giroldi (1), Fucci, Vitullo, Boffa, Morone (11). Coach: Francesco Montemurro.

Grandissima vittoria per la Megaride Volley Napoli contro la Europea 92 Isernia per 3 a 0. Partita ad armi pare tra le prime due della classe. Tutti e tre i set in grande equilibrio, specialmente il terzo quando la squadra di casa ha dovuto compiere una significativa rimonta. Con questo risultato, la squadra di Napoli raggiunge a pari punti (21) in vetta alla classifica del Girone H di B2 Isernia stessa. Una prova di maturità, senza sbavature, per far capire che quest’anno la squadra è cresciuta e sta lavorando con fatica e concentrazione per raggiungere l’obiettivo promozione. La Megaride, dopo un inizio di campionato alternato da ottime prove e risultati sofferti, da alcune partite sta dimostrando una crescita esponenziale in sicurezza nei propri mezzi e convinzione.

“Partita intensa, combattuta sin dai primi punti” spiega il libero Musella “ma siamo state brave a mettere subito in difficoltà, le avevamo studiate bene tutta la settimana. Solamente un calo nel terzo set quando abbiamo dovuto recuperare 10 punti”.

Sulla stessa linea Fiorella Di Pierno, che si sofferma molto sulla dedicata e curata preparazione di avvicinamento alla partita. “Siamo un gruppo molto unito. Questo, al di là dei risultati, è il primo grande successo della Megaride Team e società”.

Il match si è svolto alla presenza dell’Assessore alle Politiche Giovanili Alessandra Clemente, che si è congratulata con le ragazze per la vittoria con un post su Fb: Sabato sera: c’è chi va a ballare e c’è chi va a vincere! ha scritto l’Assessore - Che grinta ragazze, a voi tutte e alla società vanno i miei complimenti #tenacia #passione #sport.

Vittoria molto importante soprattutto alla luce del fatto che nell’ultima settimana la squadra non si è potuta allenare nel Polifunzionale di Soccavo.