legaproCOMUNICATO STAMPA

 

Un gol di Antonio Montella al 14’ condanna la Tritium, sconfitta di misura a Salò. I biancoazzurri appaiono meno brillanti rispetto alla gara di Pavia, ma contengono bene una FeralpiSalò in grande spolvero e nel finale si vedono negare un rigore piuttosto evidente (fallo di Leonarduzzi su Chinellato).

 

DALLA SALA STAMPA

 

Roberto Romualdi non è soddisfatto e lo dice senza giri di parole. <Dal punto di vista del gioco e della tonicità di squadra c’è stato un passo indietro rispetto a Pavia – spiega – abbiamo commesso degli errori tecnici, incassando un gol ingenuo. Nel secondo tempo la squadra ha creato qualche occasione, ma non è mai stata troppo pericolosa: ci servirebbe qualche episodio favorevole, la fortuna non ci aiuta ma questo dipende dalla mentalità con cui si scende in campo. Quando ci credi qualcosa ti capita sempre, l’episodio va cercato. Purtroppo per noi non è mai facile, siamo ultimi per cui c’è sempre preoccupazione: oggi non ci siamo comportati malissimo, da qui alla fine mi aspetto il massimo da tutti. L’unica nota positiva è che una squadra in forma come la FeralpiSalò non ci abbia dominati: non bisogna mollare, anzi dobbiamo ripartire dagli ultimi 20 minuti di questa partita>.Il prossimo avversario è il Cuneo: <Hanno più punti di noi come del resto tutte le squadre, a questo punto una vale l’altra>.

Matteo Chinellato, schierato titolare, si lamenta per un fallo da rigore nei suoi confronti e mostra ai giornalisti la ferita al piede. <Era un fallo clamoroso, solo l’arbitro non ha visto, anche Leonarduzzi si è messo a ridere. Mi ha addirittura ammonito per simulazione (era diffidato, ndr): peccato, sapevamo che sarebbe stata una gara difficile ma non meritavamo di perdere. Le scelte del mister? In attacco siamo in quattro per due posti, per cui è giusto che ci faccia ruotare tutti>.

 

FERALPISALO’: Branduani, Caputo, Cortellini, Castagnetti, Leonarduzzi, Magli, Bracaletti (dall’84’ Falasco), Fabris, Montini (dal 72’ Miracoli), Berardocco, Montella (dal 79’ Tarana). In panchina Gallinetta, Tantardini, Ilari, Finocchio. All. Remondina.

 

TRITIUM: Nodari, Cusaro, Magni, Calvi (dal 62’ Casiraghi), Teso, Bossa, E.Bortolotto, Arrigoni, Chinellato, R.Bortolotto (dal 68’ Grandolfo), Cremaschi (dal 50’ Cogliati). In panchina Paleari, Martinelli, Monacizzo, Spampatti. All. Cazzaniga (squalificato, in panchina Romualdi).

 

Arbitro: Fiore di Barletta (Hager di Trieste – Vettorel di Latina).

 

Reti: Montella (F) al 14’.

 

Note: ammoniti Cusaro, Calvi, Bossa, Chinellato, R.Bortolotto (T). Angoli 6-1 per la FeralpiSalò. Recuperi 1’+4’.