legaproCOMUNICATO STAMPA

La Tritium torna a muovere la classifica: allo stadio <Atleti Azzurri d’Italia> i biancoazzurri bloccano l’Albinoleffe sull’1-1 e si mantengono a debita distanza dall’ultimo posto in graduatoria. I seriani passano in vantaggio con Cissè (bravo a sgusciare in mezzo ai difensori) ma la Tritium non sta a guardare e pareggia con un velenoso tiro dalla distanza di Roberto Bortolotto.

 

DALLA SALA STAMPA

 

Per mister Romano Cazzaniga il pareggio va bene. <Per quello che si è visto nell’arco dei 94 minuti di partita l’1-1 è giusto: nel secondo tempo l’Albinoleffe giocava di rimessa mentre noi stazionavamo nella loro metà campo, anche se nel finale loro hanno attaccato molto. Abbiamo preso un gol evitabile: considerando il lavoro che facciamo in settimana sulla fase difensiva non dovevamo subire una rete del genere, ma anche Roberto ha fatto un gol fortunoso, contro uno dei portieri che stimo maggiormente. La sconfitta del Treviso? Non dobbiamo pensarci, se noi facciamo risultato loro possono fare quello che vogliono, adesso dipende solo da noi. L’Albinoleffe, invece, ha fatto la sua partita, anche all’andata a Monza il match era stato equilibrato>.
Mauro Calvi, il migliore in campo per la Tritium, si tiene stretto il punto. <Questo è un pareggio molto importante per noi: abbiamo conquistato un ottimo punto, contro una signora squadra come l’Albinoleffe. Io il migliore? Se lo dite voi…a me non importa, potete darmi 5 o 7 in pagella, a me interessa dare sempre il mio contributo per questa squadra: io voglio la salvezza, ora è tutto nelle nostre mani. Da qui in avanti dobbiamo essere bravi a non avere paura e a incassare pochi gol: possiamo ancora crescere tanto>.

 

ALBINOLEFFE: Offredi, M.Belotti, Allievi, Salvi, Regonesi, Previtali, Girasole, Maietti, Cissè (dall’82’ Diakitè), Valoti (dal 73’ Pontiggia), A.Belotti (dal 66’ Corradi). In panchina Lazzarini, Ondei, Pirovano, Gazo. All. Pala.

 

TRITIUM: Nodari, Martinelli, Riva, Calvi, Teso, Bossa, E.Bortolotto, Corti, Grandolfo (dal 93’ Nardiello), R.Bortolotto (dal 71’ Spampatti), Casiraghi (dal 57’ Cogliati). In panchina Paleari, Brandi, Cremaschi, Cusaro. All. Cazzaniga.

 

Arbitro: Capilungo di Lecce (Mosca di Chivasso – Croce di Chivasso).

 

Reti: Cissè (A) al 22’, R.Bortolotto (T) al 30’.

 

Note: espulso Previtali (A) al 92’ per gioco scorretto. Ammoniti Allievi, Girasole (A), Riva, E.Bortolotto, Casiraghi (T). Angoli 5-2 per l’Albinoleffe. Recuperi 1’+4’.