legapro

COMUNICATO STAMPA

Dopo il successo di Cuneo la Tritium conquista contro il Portogruaro un’altra vittoria e stacca in classifica il Treviso: nel recupero della 24° giornata è un gol di Roberto Bortolotto a decidere la sfida, i biancoazzurri mancano poi il 2-0 ma la vittoria non è mai in discussione. Dopo una traversa clamorosa di Cusaro (33’) la Tritium passa al 38’: Bortolotto ruba palla a centrocampo e riparte, poi triangola alla perfezione con Spampatti e supera Tozzo con un destro potente. Nella ripresa Cogliati prende il palo da posizione impossibile (62’) mentre i veneti si fanno vedere nel finale con alcune mischie rocambolesche, ma il punteggio non cambia.

TRITIUM: Nodari, Martinelli, Magni, Calvi, Cusaro, Bossa, Casiraghi (dal 71’ Corti), Arrigoni, Spampatti (dal 57’ Grandolfo), R.Bortolotto, Cogliati (dall’80’ Nardiello). In panchina Paleari, Cremaschi, Chinellato, Spagnoli. All. Cazzaniga.

 

PORTOGRUARO: Tozzo, Chesi (dal 53’ Zampano), Pondaco, Herzan, Moracci, Patacchiola, Coppola (dal 59’ Orlando), Martinelli, Altinier, Cunico (dal 71’ De Sena), Corazza. In panchina Festa, Blondett, Sampietro, Pignat. All. Madonna.

 

Arbitro: Pierro di Nola (Rossi di La Spezia – Oliviero di Ercolano).

Reti: R.Bortolotto (T) al 38’.

Note: espulso Altinier (P) al 90’ per doppia ammonizione. Ammoniti Cusaro, Calvi, R.Bortolotto (T), Coppola (P). Angoli 9-0 per il Portogruaro. Recuperi 1’+3’. Spettatori 120.