A Catania successo ampio

maturato nel primo tempo (0-4)

moraca giusy Importante conferma per il Napoli Calcio Femminile, che ha conquistato il secondo successo consecutivo sul difficile campo del Catania (0-4), nella quinta giornata del campionato di serie B. La squadra allenata da Alessandro Riccio ha chiuso la pratica già nel primo tempo, sbloccando il risultato con Ascolese dopo 7 minuti e raddoppiando già al 13’ con il gioiellino Moraca. Al 27’ è arrivato lo 0-3 di Russo, alla seconda rete consecutiva, mentre è stata ancora Ascolese nel finale di tempo, al 39’, a chiudere i conti. Nella ripresa alle azzurre è bastato mantenere il controllo della partita per portare a casa tre punti molto importanti.

“Stiamo continuando a crescere – spiega Alessandro Riccio -, le buone prestazioni, iniziate a Roma contro la Lazio nonostante la sconfitta, stanno proseguendo. Passare in vantaggio subito ci ha aiutato, le ragazze hanno avuto grande merito, perché hanno subito iniziato al massimo. Siamo diventati più consapevoli dei nostri mezzi e riusciamo a essere più incisivi in fase offensiva”. Il Napoli Calcio Femminile tornerà in campo sabato 8 novembre, alle ore 14.30, allo stadio Collana contro il Nebrodi.

Catania-Napoli Calcio Femminile 0-4

Catania: Masumeci, Naiongue, Maggio, Calanna (24’ Campagna), Costanzo, Salvoldi, Manno, Morillo, Di Mauro, Guardino, Zappalà. A disp.: Guagliardo, Cinnirella, Zappalà, Trombetta, Navarria, Gambino. All. Scuto.

Napoli Calcio Femminile: Iannone, Schioppo, Giuliano, Russo, Sabatino, Cuciniello, Arcuro, Aresu, Ascolese (70’ Sautto), Moraca (79’ Asta), Vecchione (57’ Massa). A disp.: Parnoffi, Strisciante, Longobardo, Cuomo. All. Riccio

Arbitro: Morabito

Marcatori: 7’ e 39’ Ascolese, 13’ Moraca, 27’ Russo

Ammoniti: Schioppo (N)