torneo giovani promesse 1Oltre novecento bambini e ragazzi nati negli anni dal 2000 al 2007, ventuno società partecipanti, una cornice di pubblico da grandi occasioni. Sono i numeri del 1° Torneo Giovani Promesse, organizzato dalla Scuola Calcio del Trapani per le categorie Esordienti (2000/2001), Pulcini (2002/2003/2004), Piccoli Amici (2005/2006/2007).

Il torneo, iniziato lunedì, si è concluso ieri pomeriggio, quando sul campo del Centro Sportivo Roberto Sorrentino si sono disputate semifinali e finali.

Una grande festa di sport per tutti per quello che intende trasformarsi in un appuntamento da ripetersi ogni anno.

“E’ stato per noi motivo di orgoglio poter ospitare al Sorrentino tutte le società che hanno voluto essere presenti – ha detto il Responsabile della Scuola Calcio Enzo Campanella -, in un clima di sana competizione, che ha coinvolto tutti i bambini delle scuole calcio. Abbiamo potuto contare sulla collaborazione di tutti i responsabili delle società partecipanti, cui rivolgo un ringraziamento per la disponibilità e l’impegno. Ringraziamento che rivolgo anche agli arbitri per la loro collaborazione”.

Ieri al “Roberto Sorrentino” erano presenti, tra gli altri, il direttore generale del Trapani Calcio Anne Marie Morace, il delegato provinciale FIGC Salvatore Hernandez, il direttore federale Paolo Cusenza, ed i calciatori del Trapani Nino Daì, Giacomo Filippi e Giuseppe Manuguerra.