mesto

Archiviata la sconfitta nella gara d’andata contro il Porto valevole per gli ottavi di finale di Europa League, il Napoli si rituffa nel campionato. Domani alle ore 19,00 gli azzurri giocheranno a Torino contro i granata allenati da mister Ventura, primo allenatore partenopeo dell’era De Laurentis. Nella gara di andata a trascinare gli azzurri ci fu Gonzalo Higuain con una doppietta realizzata grazie a due calci di rigore ben trasformati dal bomber argentino. Alla vigilia del match contro il Toro, Rafa Benitez ritrova Mesto tra i convocati dopo oltre quattro mesi di stop per infortunio. Il terzino dovrebbe partire dalla panchina dunque coppia di esterni obbligata con Reveillere a destra e Ghoulam a sinistra visto l’infortunio di lunga data capitato a Zuniga ed il problema avuto da Maggio in settimana. Le novità rispetto alla gara di coppa dovrebbero arrivare a centrocampo con Inler e Jorginho a comporre la linea mediana ed il  trio Callejon, Mertens, Insigne sulla trequarti. Hamsik, non brillantissimo nelle ultime apparizioni, dovrebbe accomodarsi inizialmente in panchina. Sarà importantissimo tornare da Torino con dei punti visto che le vittorie di Parma ed Inter rilanciano la corsa di queste due compagini per il terzo posto anche se il margine di vantaggio degli azzurri è in questo momento ancora rassicurante.

I convocati

Reina, Doblas, Colombo, Reveillere, Ghoulam, Albiol, Britos, Fernandez, Henrique, Mesto, Dzemaili, Behrami, Inler, Jorginho, Callejon, Insigne, Mertens, Pandev, Hamsik, Higuain, Duvan.

Le probabili formazioni

Torino (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti; Darmian, Tachtsidis, El Kaddouri, Kurtic, Vesovic; Cerci, Immobile.
A disp.: Gomis, Berni, Bovo, Farnerud, Gazzi, Rodriguez, Basha, Barreto, Meggiorini. All.:Ventura

Napoli (4-2-3-1): Reina; Revelliere, Fernandez, Albiol, Ghoulam; Inler, Jorginho; Callejon, Insigne, Mertens; Higuain.
A disp.: Doblas, Colombo, Henrique, Britos, Dzemaili, Mesto, Behrami, Pandev, Hamsik, Zapata. All.: Benitez