cavaniNapoli – Dopo oltre 95 minuti da cardiopalma il Napoli conquista i tre punti sul campo del Torino. Match ricco di ribaltoni con gli azzurri che si fanno rimontare per ben due volte una rete di vantaggio per poi andare addirittura sotto. Poi, quando tutto sembrava compromesso, ecco la reazione da grande squadra dei partenopei che prima pareggiano,  poi si riportano avanti ed infine dilagano chiudendo la partita con un punteggio quasi tennistico: 3-5. Decisivi Dzemaili, autore di una tripletta, Cavani, protagonista di una doppietta nonostante sia entrato nel corso del secondo tempo, ma anche Armero, un altro subentrato nella ripresa. Molto positive le prove di Hamsik, Pandev, Insigne e Maggio. Bene come sempre Behrami; disastroso Britos che con un clamoroso errore consente al Torino di portarsi  sul 3-2 provvisorio. Gli azzurri sono apparsi molto brillanti dal punto di vista atletico, segno che il calo di forma è oramai alle spalle. Questo aspetto unito al carattere mostrato dal Napoli stasera, lascia ben sperare per la conquista definitiva del secondo posto a fine stagione.