Antonio Gammone, attaccante della Juve Stabia in prestito dal bari

Antonio Gammone, attaccante della Juve Stabia in prestito dal bari

Ben tornati sulla rubrica Talent Scout de “Il calcio che conta”; questa settimana siamo andati a dare un’occhiata nel campionato di Prima Divisione, Lega Pro, e abbiamo pescato Antonio Gammone, attaccante classe ’93 che la Juve Stabia ha rilevato in prestito dal Bari la scorsa estate. Gammone inizia la sua carriera nel Bari come punta centrale, per trasformarsi in una seconda punta o esterno d’attacco, forse a causa della sua altezza di 1 metro e 75cm o della poca concretezza sotto rete, una volta abbandonate le categorie giovanili. In questa nuova posizione, il ragazzo è riuscito a sfruttare al meglio la sua abilità nel saltare l’avversario nell’uno contro uno e anche la rapidità negli scatti.

La sua collocazione tattica naturale è sul lato sinistro del campo da gioco, posizione da cui può accentarsi e calciare con il destro, ma è facilmente adattabile sulla sponda opposta. Nella ultime stagioni il Bari lo ha sempre dato in prestito in Lega Pro per farsi le ossa, speriamo per lui che le buone prestazioni messe in mostra quest anno gli facciano guadagnare il salto di categoria.