europal.

Europa League, il girone del Napoli e tutti gli altri abbinamenti

europal.Stamane, a partire dalle ore 13,00  a Monaco si è tenuta la consueta cerimonia di sorteggio dei gironi di Europa League; il Napoli è stato inserito nel girone I e questa volta le avversarie sono decisamente abbordabili dunque sembra terminata la maledizione delle urne per il club partenopeo. Questo il girone degli azzurri:

Group I

NapoliNapoli(ITA)
Sparta PrahaSparta Praha(CZE)
Young BoysYoung Boys(SUI)
Slovan BratislavaSlovan Bratislava(SVK)
Questi invece gli altri gironi di una competizione che da quest’anno consegnerà alla vincitrice la possibilità di accedere alla Champions League attraverso i play off  o addirittura l’accesso diretto ai gironi di Champions nel caso la vincitrice della UEFA Champions League dovesse qualificarsi automaticamente per la fase a gironi 2015/16 grazie al piazzamento in campionato:

Group A

VillarrealVillarreal(ESP)
MönchengladbachMönchengladbach(GER)
ZürichZürich(SUI)
ApollonApollon(CYP)

Group B

KøbenhavnKøbenhavn(DEN)
Club BruggeClub Brugge(BEL)
TorinoTorino(ITA)
HJKHJK(FIN)

Group C

TottenhamTottenham(ENG)
BeşiktaşBeşiktaş(TUR)
PartizanPartizan(SRB)
AsterasAsteras(GRE)

Group D

SalzburgSalzburg(AUT)
CelticCeltic(SCO)
Dinamo ZagrebDinamo Zagreb(CRO)
AstraAstra(ROU)

Group E

PSVPSV(NED)
PanathinaikosPanathinaikos(GRE)
EstorilEstoril(POR)
Dinamo MoskvaDinamo Moskva(RUS)

Group F

InternazionaleInternazionale(ITA)
DniproDnipro(UKR)
St-ÉtienneSt-Étienne(FRA)
QarabağQarabağ(AZE)

Group G

SevillaSevilla(ESP)
Standard LiègeStandard Liège(BEL)
FeyenoordFeyenoord(NED)
RijekaRijeka(CRO)

Group H

LOSCLOSC(FRA)
WolfsburgWolfsburg(GER)
EvertonEverton(ENG)
KrasnodarKrasnodar(RUS)

Group J

Dynamo KyivDynamo Kyiv(UKR)
SteauaSteaua(ROU)
Rio AveRio Ave(POR)
AaBAaB(DEN)

Group K

FiorentinaFiorentina(ITA)
PAOKPAOK(GRE)
GuingampGuingamp(FRA)
Dinamo MinskDinamo Minsk(BLR)
funeraliciroesposito

Amichevole Napoli – Paok, tutti al San Paolo nel ricordo di Ciro Esposito

funeraliciroespositoTutti allo stadio sabato sera per incitare gli azzurri ma anche per sostenere, nel ricordo di Ciro Esposito, il progetto formativo Fratellanza Italiana Calcio, in collaborazione con le scuole secondarie di primo e secondo grado di Scampia Ilaria Alpi-Carlo Levi e Itis Galileo Ferraris. Il progetto riguardera’ anche gli studenti di etnia Rom e quelli del Penitenziario di Secondigliano.

“Il Napoli, insieme alla madre di Ciro, Antonella, ha pensato di realizzare un progetto formativo per i giovani contro il razzismo e la violenza nello sport, quella violenza che e’ costata la vita a Ciro. Noi abbiamo bisogno di non dimenticare e iniziare un progetto che riporti la serenita’ dentro e fuori gli stadi. L’incasso di Napoli Paok sara’ interamente devoluto (dedotta Iva, costi di organizzazione e diritti di prevendita) a supporto dell’edilizia scolastica nelle scuole di Scampia, risistemando e rendendo agibili palestre e strutture sportive” ha detto il Presidente Aurelio De Laurentiis.

Il progetto si muoverà su due grandi linee: azioni didattico-educative e azioni a supporto dell’edilizia scolastica. Rispetto alle prime, sono previsti training di formazione per acquisire una vera cultura dello sport, con la collaborazione di esperti di psicologia e sociologia, anche con la partecipazione dei calciatori e dello staff tecnico del Napoli. Saranno organizzati gemellaggi con gli allievi delle scuole presenti nelle zone dove ci sono state manifestazioni di odio razzistico e di intolleranza. Saranno anche realizzati prodotti multimediali finalizzati alla lotta contro il razzismo e la violenza nello sport.

Rispetto alle azioni a supporto dell’edilizia scolastica, il progetto prevede ll ripristino e la messa in sicurezza di palestre, spazi e impianti sportivi all’interno delle scuole di Scampia.

Il Napoli invita tutti i tifosi a partecipare a una serata di sport e di fratellanza nel nome di Ciro Esposito. La sua morte non deve essere dimenticata e da questa tragedia, con la collaborazione di tutti, si costruisca pace e solidarieta’ e lo sport torni a essere una festa.

Fonte: SSC Napoli

Callejon e Maggio festeggiano il compleanno sperando in un Napoli al secondo posto

L’agente di Callejon rassicura tutti in merito alla permanenza a Napoli del suo assistito

callejon“Ho sentito anch’io tali voci, ma si tratta solo di rumors appunto. Si trova in un club di grande valore e ha la piena fiducia di società e allenatore”.

Manuel Garcia Quilon, agente del calciatore azzurro Jose Maria Callejon,  attraverso queste dichiarazioni rilasciate ai microfoni di Fantagazzetta, ha fatto praticamente capire che il suo assistito resterà a Napoli a meno che la società non dovesse decidere di mandarlo via in caso di offerte onerose irrinunciabili. Dunque, nonostante il forte interesse di altri importanti club europei, su tutti il Chelsea di Mourinho, la sensazione è che Callejon resterà all’ombra del Vesuvio, anche perchè, come già detto in altre occasioni, suonerebbe un pò strano il fatto che Rafa Benitez abbia firmato un rinnovo contrattuale senza avere ampie garanzie sulla permanenza di un calciatore chiave e così importante per lui.

Stadio_Olimpico_Roma

Fiorentina – Napoli, esauriti tutti i biglietti riservati ai tifosi azzurri

Stadio_Olimpico_RomaNapoli – E’ bastato il primo giorno di vendita libera per far terminare i restanti biglietti di Tribuna Tevere riservati ai tifosi azzurri per la finale di Coppa Italia tra Fiorentina e Napoli. Ieri infatti è stata raggiunta la soglia dei 28.000 tagliandi staccati. Per quanto concerne invece i biglietti a disposizione della tifoseria viola, i dati di ieri certificavano la vendita di 24.000 ticket pertanto ne restavano altri 4.000 da vendere.

Layout 1

Coppa Italia: Napoli-Roma, Benitez:”Ci basta un goal legale”

Per il tecnico spagnolo le scelte a centrocampo non sono scontate: ” Ho 4 centrocampisti tutti in buona condizione e 4 giorni per recuperare prima della gara con il Sassuolo”

Layout 1Castelvolturno – Da circa un’ora si è conclusa la conferenza stampa di Rafa Benitez, alla vigilia di Napoli-Roma, gara valevole come semifinale di ritorno di Coppa Italia. Il tecnico spagnolo ha dichiarato che la Roma è un ostacolo duro da superare ma sarà fondamentale fare un goal “legale” piu’ di loro. In vista delle squalifiche di Inler e Jorginho nella sfida di campionato con il Sassuolo, tutto lasciava pensare che giocassero domami sera invece Benitez ha smorzato questo tipo di ipotesi sostenendo che i due non partono favoriti, avendo 4 centrocampisti tutti in buona condizione e 4 giorni per recuperare prima della gara con gli emiliani. Non quattro ma cinque calciatori in quel ruolo si corregge il tecnico menzionando successivamente anche Radosevic. L’ex allenatore di Inter, Liverpool e Valencia teme tutta la Roma ma particolarmente la velocità di Gervinho. La soluzione per fermarlo a suo modo di vedere è di non fargli arrivare il pallone. A Benitez piacerebbe anche vincere 1-0, non solo domani sera ma da qui alla fine del campionato. Vincere è l’imperativo principale dal primo giorno in cui inizia ad allenare una nuova squadra. Una squadra che con gli arrivi di Ghoulam  e Jorginho ha acquisito maggior equilibrio: una squadra che se gira bene aiuta Higuain a fare tanti goal e a fare la differenza.

Layout 1

Monte di Procida, tutti arruolabili per la trasferta di Poggiomarino

Layout 1In casa Monte di Procida si prepara la sfida del prossimo week-end. Nell’ultimo match del girone di andata, valido per la quindicesima giornata di campionato, i flegrei fanno visita alla Juve Pro Poggiomarino. Mister Illiano vuole bissare la vittoria di domenica scorsa davanti al proprio pubblico. Quella contro il Mugnano è stata l’ultima partita interna del 2013. La società  vuole passare un sereno Natale e  godersi una tranquilla posizione di classifica con un occhio puntato sulla zona play-off. Eventuali 3 punti proietterebbero i montesi a quota 25 punti in classifica al quinto posto solitario. Sono tutti abili e arruolabili per la trasferta. In questa settimana i giallo blu sono pronti a lavorare sodo sotto la guida del preparatore atletico e l’allenatore può dormire sogni tranquilli , auspicare in un’altra prestazione positiva dei suoi e godersi i goal di Barbella e capitan De Luca. Quest’ultimo spera che la società possa ingaggiare qualche nuovo giocatore per far salire il livello, già forte, della squadra.

Layout 1

Monte di Procida, tutti arruolabili per la sfida con il San Vito Positano

Layout 1In casa Monte di Procida si ha già la testa alla prossima partita. Nel prossimo week-end i flegrei fanno visita al San Vito Positano, match valido per la dodicesima giornata di campionato. Mister Illiano vuole cancellare il brutto k.o. rimediato in casa contro il Pimonte e può avere ampie scelte visto la rosa al completo. Sono infatti tutti abili e arruolabili per il prossimo turno. La squadra vuole ritornare a vincere e cercare di rifilare un altro bottino di risultati positivi. Con la sconfitta di domenica scorsa si è fermato a sei partite la serie di imbattibilità dei cavallucci marini. Con un’eventuale vittoria contro i salernitani, i giallo-blu raggiungerebbero quota 18 punti e resterebbero aggrappati al treno play-off. I prossimi allenamenti servono al mister per decidere gli undici titolari che affronteranno i giallo-rossi.

petkovic

Fiorentina avanti tutta! Lazio, pari deludente. Petkovic per il momento non rischia

petkovicNapoli – La Fiorentina continua a volare; dopo aver battuto la Juventus in campionato, supera agevolmente anche l’impegno di Europa League battendo per 3-0 il Pandurii, nonostante un ampio turn over proposto da Vincenzo Montella. Qualificazione vicina per i viola. In casa Lazio appare deludente il pareggio ottenuto sul campo dell’Apollon Limassol se si considera la caratura tecnica di basso profilo dell’avversario ma se si pensa che il cammino di coppa dei biancocelesti è fin qui positivo e che ci sono buone possibilità di centrare la qualificazione, tutto sommato può andar bene così e poco importa se ci sono voci che vorrebbero Petkovic a rischio esonero, per il momento il tecnico bosniaco naturalizzato svizzero continuerà a guidare la compagine capitolina.

Tutti i risultati della serata di ieri

Gruppo A
Swansea City-Kuban Krasnodar 1-1 (68′ Michu (S), 90′ Rig. Cisse))
Valencia-San Gallo 5-1 (13′ Alcacer (V), 22′, 29′ Fede (V), 32′ Ricardo Costa (V), 70′ Canales (V), 74′ Nater (S))

Gruppo B
Chornomorets Odessa-Ludogorets Razgrad 0-1 (44′ Zlatinski)
Dinamo Zagabria-PSV Eindhoven 0-0

Gruppo C
Red Bull Salzburg-Standard Liege 2-1 (54′ Soriano (S), 85′ Ramalho(S), 88′ Rig. Mujangi (SL))
Elfsborg-Esbjerg 1-2 (9′, 69′ Andreasen (ES), 71′ Jonsson (EL))

Gruppo D
Wigan-Rubin Kazan 1-1 (16′ Prudnikov (R), 40′ Powell (W))
Waregem-Maribor 1-3 (13′ De Fauw (W), 22′ Crnic (M), 34′ Mertelj (M), 49′ Mezga (M))

Gruppo E
Fiorentina-Pandurii 3-0 (28′ Joaquin, 34′ Matos, 70′ Cuadrado)
Pacos Ferreira-Dnipro 0-2 (84′ Rotan, 86′ Konoplyanka)

Gruppo F
Francoforte-Maccabi Tel Aviv 2-0 (15′ Kadlec, 54′ Meier)
Bordeaux-APOEL Nicosia 2-1 (26′ Sane (B), 45′ Gonçalves (A), 90′ Henrique(B))

Gruppo G
Dinamo Kiev-Thun 3-0
Genk-Rapid Vienna 1-1

Gruppo H
Slovan Liberec-Siviglia 1-1
Friburgo-Estoril 1-1

Gruppo I
Lione-Hrvatski Rijeka 1-0
Betis Siviglia-Vitoria Guimaraes 1-0

Gruppo J
Trabzonspor-Legia Varsavia 2-0
Apollon Limassol-Lazio 0-0

Gruppo K
Sheriff Tiraspol-Tottenham 0-2
Anzhi-Tromsø 1-0

Gruppo L
Shakhter Karagandy-AZ Alkmaar 1-1
PAOK Salonicco-Maccabi Haifa 3-2

Le classifiche 

Gruppo A
Swansea City 7, Valencia 6, San Gallo 3, Kuban Krasnodar 1.
Gruppo B
Ludogorets 9, PSV Eindhoven 4, Chornomorets Odessa 3, Dinamo Zagabria 1.
Gruppo C
Salisburgo 9, Esbjerg 6, Standard Liegi 1, Elfsborg 1.
Gruppo D
Rubin Kazan 7, Wigan 5, Maribor 3, Zulte Waregem 1.
Gruppo E
Fiorentina 9; Dnipro 6, Pandurii 1, Pacos Ferreira 1.
Gruppo F
Eintracht Francoforte 9, Maccabi Tel Aviv 4, Bordeaux 3, Apoel 1.

Gruppo G
Genk 7, Dinamo Kiev 4, Thun 3, Rapid Vienna 2.

Gruppo H
Siviglia 7, Slovan Liberec 5, Friburgo 2, Estoril 1.

Gruppo I
Lione 5, Betis Siviglia 5, Vitoria Guimaraes 4, Rijeka 1.

Gruppo J
Trabzonspor 7, Lazio 5, Apollon Limassol 4, Legia Varsavia 0.

Gruppo K
Tottenham 9, Anzhi 4, Sheriff Tiraspol 2, Tromso 1.

Gruppo L
PAOK Salonicco 7, AZ Alkmaar 5, Maccabi Haifa 1, Shekther Karagandy 2.

Allegri fattore in più del successo della Juventus di quest'anno

Ajax-Milan 1-1, il solito rigore nei minuti di recupero salva i rossoneri. Tutti i risultati della serata di ieri e le classifiche

AC Milan v Juventus FC - Berlusconi TrophyNapoli- Un rigore al 94′ salva un Milan destinato ormai alla sconfitta. Balotelli trasforma il penalty che consente ai rossoneri di mantenere tre punti di vantaggio in classifica sull’Ajax. Questa sera tocca alla Juventus che se la vedrà con il Galatasaray di Roberto Mancini.

I risultati della serata di ieri

Zenit-Austria Vienna 0-0

Ajax-Milan 1-1
(Denswil, Balotelli)

Arsenal-Napoli 2-0
(Ozil, Giroud)

Basilea-Schalke 04 0-1
(Draxler)

Celtic-Barcellona 0-1
(Fabregas)

Borussia Dortmund-Olympique Marsiglia 3-0
(Lewandowski, Reus, Lewandowski)

Porto-Atletico Madrid 1-2
(Jackson Martinez, Godin, Arda Turan)

Steaua Bucarest-Chelsea 0-4
(Ramires, aut. Georgievski, Ramires, Lampard)

Le classifiche

GRUPPO E - Schalke04 6; Basilea 3; Chelsea 3; Steaua Bucarest 0.

GRUPPO F - Arsenal 6; Napoli 3; Borussia Dortmund 3; Olympique Marsiglia 0.

GRUPPO G - Atletico Madrid 6; Porto 3; Austria Vienna 1; Zenit San Pietroburgo 1.

GRUPPO H - Barcellona 6; Milan 4; Ajax 1; Celtic 0.

champions_league_sorteggio_ottavi

Milan e Juventus beccano Barcellona e Real Madrid. Tutti i gironi

champions_league_sorteggio_ottaviRoad to Lisbona

Tutto pronto per la fase a gironi della UEFA Champions League 2013/2014, ecco quanto è emerso dall’urna del sorteggio tenutosi al Grimaldi Forum di Montecarlo. Come direbbero in Francia, le jeux sont faits.

Le 32 squadre sono state divise in quattro contenitori in base al principio del Ranking UEFA posseduto dalle società.

GIRONE A
Manchester United (Ing)
Shakhtar D. (Ucr)
Bayer Leverkusen (Ger)
Real Sociedad (Spa)

GIRONE B
Real Madrid (Spa)
Juventus (Ita)
Galatasaray (Tur)
Copenaghen (Dan)

GIRONE C
Benfica (Por)
PSG (Fra)
Olympiakos (Gre)
Anderlecht (Bel)

GIRONE D
Bayern Monaco (Ger)
CSKA Moskov (Rus)
Manchester City (Ing)
Viktoria Plzen (Rep.Ceca)

GIRONE E
Chelsea (Ing)
Schalke 04 (Ger)
Basilea (Svi)
Steaua Bucarest (Rom)

GIRONE F
Arsenal (Ing)
Oly. Marsiglia (Fra)
Borussia Dortmund (Ger)
SSC Napoli (Ita)

GIRONE G
FC Porto (Por)
Atletico Madrid (Spa)
Zenit (Rus)
Austria Vienna (Aus)

GIRONE H
Barcellona (Spa)
Milan (Ita)
Ajax (Ola)
Celtic (Sco)

 

 


Fatal error: Call to undefined function the_posts_pagination() in /web/htdocs/www.ilcalciocheconta.com/home/wp-content/themes/bhost/index.php on line 35