illiano-2Battuta d’arresto per il Monte di Procida che perde in casa del Summa Rionale Trieste per 2 reti a zero. Nel match valido per l’ottava giornata di campionato mister Illiano schiera Costagliola tra i pali; D’Oriano, Borrino e Rotta centrali di difesa con capitan De Luca e Brusco esterni; centrocampo formato da Caputo, Mazzarella e Massa; coppia d’attacco costituita da Sabatino e Lucignano. Al fischio d’inizio i flegrei provano a prendere le redini del gioco in mano e cercano la giocata che porta al vantaggio, ma sull’unica disattenzione dei montesi, intorno al 18° minuto di gioco, arriva il vantaggio dei padroni di casa. Incassata la rete i cavallucci marini provano a trovare il pareggio ma il primo tempo, avaro di emozioni termina sull’1 a 0. Nella ripresa sono gli ospiti a fare la partita ma non sono mai cinici sotto porta e sfiorano il pari con Sabatino che di testa manda la palla sull’esterno della rete. I giallo blu cercano in tutti i modi la via della rete ma devono arrendersi poco prima del 90° quando il Summa Rionale trova il goal del K.O. che chiude la partita. Nei minuti di recupero arrivano 2 occasioni nitide per il goal della bandiera ma prima il portiere dice no su Borrino e poi la traversa sul tiro di Sabatino grazia i padroni di casa. Dopo il triplice fischio dell’arbitro il match si chiude sul 2 a 0. È una battuta d’arresto che spezza l’imbattibilità dei montesi che vengono agganciati proprio dagli avversari di oggi a quota 9 punti. C’è tanto da lavorare per salire sul treno che porta ad una salvezza tranquilla.