Mohamed-SoumarèL’Avellino è già proiettato alla prossima stagione agonistica di serie B, e con un comunicato ufficiale
sul proprio sito, ha reso noto di aver trovato l’accordo con l’Anderlecht per il passaggio in
biancoverde dlla giovane punta Mohamed Soumarè. Appena una settimana fa il belga ha compuito 18 anni,
essendo nato il 25 Giugno 1996; dopo la trafila nelle giovanili della squadra biancoviola, si è messo in
evidenza quest’anno al Torneo di Viareggio, dove l’Anderlecht è riuscito ad approdare in finale grazie al
suo decisivo contibuto, cn 5 reti in 7 presenze. La dirigenza avellinese quindi, non ha perso tempo e si
è assicurata le prestazioni di questo astro nascente per i prossimi 3 anni. il suo acquisto va a sommarsi
con quelli di Andrea Arrighini, 24enne bomber proveniente dal Pontederera con 30 reti messe a segno nelle ultime
2 stagioni di LegaPro, e Simone Petricciuolo, terzino destro, classe ’95 di scuola Roma.
Con questi 3 colpi la dirigenza lancia un forte segnale di rinnovamento, volendo affidare a mister Rastelli
un team formato da giovani e giocatori più esperti per provare a realizzare ciò che la passata stagione è
stato solo sfiorato: l’approdo nella massima seirie.