procida-aereaDopo tre sconfitte consecutive, il Monte di Procida riesce a fermare la striscia negativa, ma non a ritrovare il successo, nella gara del Vezzuto Marrasco contro la Rinascita Vico, conclusasi sul risultato di 1-1. La partita era iniziata nel migliore dei modi per i cavallucci marini, che si sono trovati in vantaggio dopo appena 3′ minuti grazie alla rete siglata da Lucignano, bravo ad approfittare di un controllo incerto del portiere avversario. Il match procede in sostanziale equilibrio, con il Vico che si getta in avanti in cerca del pari e i ragazzi di Illano sempre pronti a ripartire in contropiede. Ed è proprio il Monte ad avere le occasioni migliori per il raddoppio, ma queste vengono sprecate dagli attaccanti flegrei, in particolare con Tizzano e Lucignano. Come spesso accade nel calcio, la poca concretezza viene punita quando fa più male, è infatti, quasi allo scadere del noventesimo, arriva la doccia gelata per i padroni di casa; a servirgliela è Pinchera, da poco subentrato, che approfitta di un traversone dalla destra per infilare Cardamuro e regalare il pareggio ai suoi.