La decisione è arrivata lunedì

dopo la cocente sconfitta

 con la Puteolana

 

misternunziatasibillaSubito dopo la gara di sabato scorso contro la Puteolana che ha visto la Sibilla perdere per 1-0 al “Conte”, si vociferava di un possibile esonero ai danni di Nunziata. Ma la notizia è che lo stesso Nunziata ha rassegnato le dimissioni lunedì scorso e nella nota diffusa dal sito ufficiale della squadra flegrea l’ormai ex allenatore spiega la sua decisione: “Visti i risultati e dopo aver riscontrato che la squadra non riusciva a seguirmi ne’ dal punto di vista tecnico ne’ sotto il profilo della mentalità ho deciso di lasciare. Mi assumo tutte le responsabilità tecniche e tattiche dei mancati risultati. Faccio un grande in bocca al lupo alla squadra ed alla società per una rapida risalita”. Nonostante siano passate solo sei giornate, c’è grande preoccupazione a Bacoli per i soli 4 punti totalizzati, ma anche molta curiosità di scoprire chi sarà il successore di Nunziata. Ma a poche ore dal difficile match contro la Virtus Volla non ci sono notizie ufficiali e non è da escludere che contro la terza forza del torneo siederà in panchina il presidente Enzo Carannante. L’arbitro dell’incontro sarà Pietro Ambrosino di Torre del Greco coadiuvato dagli assistenti Autiero di Ercolano e Spetrillo di Napoli.