scuffetLa 30’ Giornata di Serie A si apre con l’anticipo dell’Olimpico tra Roma e Torino che vede i giallorossi vincere per 2-1 grazie ad un bel gol allo scadere di Alessandro Florenzi. Una partita molto equilibrata e sempre in bilico fino al 90’ che si apre con il gol di Mattia Destro(9’ in campionato) seguito dal grandissimo gol di Ciro Immobile, per la Roma 3’ vittoria consecutiva in campionato e secondo posto sempre più saldo. Le partite del mercoledì confermano una Juve sempre più inarrestabile e sempre più convinta di raggiungere il record dei 100 punti in serie A, gli uomini di Conte battono il Parma(che veniva da 17 risultati utili consecutivi) per 2-1 grazie alla doppietta di Tevez capocannoniere della Serie A con 18 reti, inutile nella ripresa il gol di Molinaro. Il Napoli invece passa a Catania per 4-2 e rafforza il terzo posto, i gol degli azzurri tutti nel primo tempo con Zapata(doppietta), Callejon e Henrique; utili solo per le statistiche i due gol del Catania nella ripresa. Importante e convincente la vittoria del Milan che passa a sorpresa a Firenze per 2-0 grazie ai gol di Mexes e Balotelli. A centro classifica da segnalare invece le vittorie dell’Atalanta e della Sampdoria che rovinano i sogni salvezza di Livorno e Sassuolo. Belle anche le prove di Chievo e Genoa che battono Bologna e Lazio rispettivamente per 3-0 e 2-0. Infine sempre in chiave salvezza importante anche la vittoria del Cagliari per 1-0 contro il Verona che ormai non sa più vincere. Il turno infrasettimanale si chiude con la sfida di San Siro tra Inter e Udinese che nonostante le tante emozioni, soprattutto nella ripresa, termina 0-0 con il giovane portiere dell’Udinese Scuffet(classe 96) sugli scudi.