“Pochi calcoli, cerchiamo di fare i punti di cui abbiamo bisogno al più prestoimg-20200806-wa0052”. Peppe Marino, allenatore del Napoli Femminile, guarda il calendario e non fa calcoli. “Banale dirlo che prima o poi dovremo affrontarle tutte, però partiamo da Bari consapevoli che si tratta di uno scontro diretto. Nessuna matricola ha mai vinto all’esordio, proveremo a sfatare questo tabù”. Ovviamente, qualche data l’ha cerchiata in rosso anche lui: “Guardo all’esordio e dobbiamo pensare partita per partita perché specie una neopromossa deve fare così. È ovvio, tuttavia, che a Napoli tutti abbiamo guardato alla sfida casalinga con la Juve, il 6 dicembre onoreremo anche questo impegno”.