Layout 1Napoli – A otto giorni dal big match che vedrà Roma e Napoli giocare il derby del sud, è interessante scoprire similitudini e differenze tattiche dell’attuale prima e seconda in classifica del campionato di serie A. Rudi Garcia e Rafa Benitez hanno infatti un modo completamente diverso di intendere il calcio ma che sta portando ottimi risultati. Il sergente di ferro, condottiero dei giallorossi predilige una tattica che punta su una grande attenzione alla fase difensiva e a delle rapide ripartenze sui 40/50 metri di cui Gervinho è protagonista assoluto. L’ex allenatore tra le altre di Inter e Liverpool invece preferisce far giocare la sua squadra con una manovra caratterizzata da un paziente possesso di palla che mira a liberare gli spazi attraverso inserimenti in verticale e diagonale dei suoi giocatori di maggior qualità oppure con delle rapide triangolazioni. Allo stesso tempo però i giallorossi non sono da meno quando devono costruire il gioco grazie ad un centrocampo di qualità così come gli azzurri sanno ripartire rapidamente negli spazi per far male agli avversari. Sarà molto interessante dunque capire come i due allenatori prepareranno la partita dal punto di vista tattico. Molto dipenderà anche da come si metterà il match; decisivo potrebbe essere per l’una o per l’altra squadra riuscire a trovare il goal nei primi minuti di giuoco.