Inter ritrova vittoria nel segno di Icardi

Inter ritrova vittoria nel segno di Icardi

Con il recupero tra Parma e Chievo, terminata con il risultato di 0-1 in favore dei veronesi,  si è conclusa la 22^ giornata del campionato italiano di Serie A. Andiamo ad analizzare cronologicamente tutte le partite disputate.

Negli anticipi del sabato il Torino da seguito allo strepitoso stato di forma attuale espugnando il campo dell’Hellas Verona con un netto punteggio di 1-3, ancora in rete Fabio Quagliarella che sta letteralmente trascinando la squadra granata nella parte alta della classifica. Alle 20.45 c’è di scena il big match tra Juventus e Milan, quella che può sembrare una partita di alto rango si traduce invece in una facile passeggiata per la compagine bianconera. La Juve batte il Milan 3-1 e continua la gloriosa marcia verso la conquista del quarto tricolore consecutivo.

La domenica calcistica ci offre il lunch-match tra Fiorentina ed Atalanta, il risultato non smentisce i bookmakers che davano favorita la squadra di Vincenzo Montella, al Franchi infatti termina 3-2 con un’Atalanta in grande spolvero che ha dato filo da torcere agli avversari. I viola salgono così al quarto posto in classifica in compagnia della Sampdoria. I blucerchiati, tra le mura amiche del Ferraris, sono stati così bloccati dal Sassuolo con il risultato di 1-1. Alle 15 è da registrare il ritorno alla vittoria della Roma sul campo difficile del Cagliari, la partita termina col risultato di 1-2 in favore degli uomini di Garcia; i giallorossi con questi tre punti riescono a non perdere la scia della Juventus (attualmente in vantaggio di 7 punti) e soprattutto riescono a tenere a debita distanza un Napoli in grande spolvero. I partenopei infatti sono i migliori per punti realizzati nell’anno solare 2015, ed hanno conquistato altri tre punti importantissimi vincendo per 3-1 contro una bellissima Udinese. Il Napoli ora è saldamente terzo in classifica a meno quattro lunghezze dalla Roma e con ben 7 punti dalla quarta (Fiorentina ndr). L’ultima gara delle 15.00 vede trionfare l’Empoli che batte in casa il Cesena per 2-0 e conquista tre punti importanti in chiave salvezza.

Alle 20.45 risorge l’Inter. I nerazzurri vincono e convincono contro un bel Palermo. Il risultato è netto, 3-0 per tre punti da gelare in cassaforte. Ora la cosa più importante per i ragazzi di Mancini è dare continuità a questo successo cercando in tutti i modi di scalare posizioni in classifica. Attualmente i nerazzurri sono decimi con 29 punti.

Il posticipo del lunedì offre invece un affascinante incontro tra Lazio e Genoa. Partita che ha spiazzato tutti gli amanti delle scommesse sportive, infatti allo Stadio Olimpico di Roma trionfa il “Grifone” per 1-0 mettendo in risalto il momento di crisi biancoceleste che da terzo in classifica si ritrova sesto a meno otto punti dal Napoli.