273739bc-6b97-40a3-977b-5e451a16cb19-300x300Dopo il successo esterno con l’ODG e il pareggio interno con il Quartograd, il Rione Terra incappa nuovamente in una sconfitta. Stesso risultato della gara d’andata ma a decidere il derby flegreo questa volta in favore del Mons Porchyta è un gol di Palma, sempre più capo cannoniere del girone B di Promozione, che rovina i piani dei puteolani e al contempo fa volare in classifica i montesi.

LA PARTITA- Al “Vezzuto-Marasco” mister De Girolamo deve fare a meno degli squalificati Lanuto e Ursomanno e così opta per un classico 4-4-2 con i ’99 Carandente e Barretta per la prima volta insieme dal primo minuto rispettivamente sull’out destro e sinistro. A centrocampo, dentro Di Roberto, schierato alto a destra, con il compito di servire palloni alle punte Nasti e Iannini. In avvio sono subito i padroni di casa a rendersi pericolosi, spinti da Palma e Di Matteo sui quali è però impeccabile Romano. I puteolani dalla loro non riescono a creare concrete palle gol e a pochi secondi dal rientro negli spogliatoi Palma sblocca, al termine di un’azione insistita, indirizzando in maniera decisiva la partita. Accusato il colpo, al 55′ il Rione Terra ha la possibilità di impattare e mettere tutto in discussione ma Tafuto spreca a tu per tu con Casolare. Di contro, i montesi provano a chiudere il match con il solito Palma, oltre che con Del Giudice ed Attanasio ma verso il 90′ è ancora il Rione Terra con Riccio ad avere la chance migliore: brividi per la compagine di casa ma il suo colpo di testa esce di un niente. A pochi secondi dal fischio finale, infine, con i granata sbilanciati in avanti, D’Auria può fare 2-0 ma la sua conclusione si ferma sul palo. È l’ultima emozione, continua il sogno del Mons Prochyta, animo opposto in casa Rione Terra in piena lotta per evitare i playout.

TABELLINI

Monte di Procida: Casolare, De Luca, Del Giudice M, Lubrano, Tizzano, Zinno, Caputo (dal 70′ Attanasio), Marigliano, Colandrea(dal 72′ D’Auria), Di Matteo, Palma. A disp:Del Giudice G., Rotta, Arborino, Salzano, Diodato. All. Ambrosino

Rione Terra: Romano, Carandente(dal 84′ Gritto), Barretta, Costagliola (dal 46′ Riccio), De Luca, D’Oriano, Talamo (dal 60′ Imparato), Tafuto, Iannini,Di Roberto, Nasti. A disp: Biascioli,Caiazzo, Ricci, Blasio. All. De Girolamo.

Arbitro: D’Auria di Frattamaggiore (D’Agostino – Piscitelli)

Rete: al 44′ Palma( MDP)

Ammoniti: Zinno, Palma, Attanasio, Marigliano (MDP), Iannini, Costagliola, Tafuto (RT).

Antonio Carnevale- Ufficio Stampa ASD Rione Terra Calcio