rioneterraIl Rione Terra giocherà domani al comunale di Vitulazio (CE), inizio ore 16, l’ultima partita del girone A di Promozione ospite del Vitula. Gli azzurri, nonostante i 36 punti e il 10^ posto conquistato settimana scorso con il pareggio contro il Casalnuovo (1-1), non possono ancora permettersi il lusso di respirare l’aria dell’ultimo giorno di scuola. La gara di domani sarà piena di significati; questa infatti la situazione a 90′ dal termine del campionato.

RIONE TERRA SALVO SE – Con il Vitula a -3 in classifica, il Rione Terra, che all’andata vinse 1-0 grazie alla rete di De Luca, è salvo anche in caso di sconfitta, a patto che il Summa Rionale Trieste non vince a Casalnuovo. Nel caso in cui il Summa Rionale dovesse vincere, invece, agli azzurri basterebbe anche una sconfitta di misura (1-0; 2-1; 3-2, ecc) visto che, per la classifica avulsa, agli spareggi retrocessione finirebbero proprio i casertani. In pratica gli azzurri faranno i play out solo se dovessero perdere con due reti di scarto e contemporaneamente il Summa Rionale Trieste dovesse vincere a Casalnuovo.

La squadra intanto in settimana, agli ordini del tecnico Enzo Sicuranza, come di consueto, nella giornata di martedì e di ieri ha preparato il match con il Vitula svolgendo due sessioni di allenamento presso il campo sportivo “Agostino Gamba” di Monteruscello. Per oggi, ore 19, è invece prevista la seduta di rifinitura al termine della quale verranno resi noti i nomi dei convocati.