puteolanaLa Puteolana sta sicuramente attraversando un periodo nero, e la sconfitta patita domenica contro il Francavilla ne è una prova. I flegrei mancano di un identità la quale è però giustificata dal nuovo organico che ancora fatica a trovare i giusti meccanismi. Il cambio in panchina non sembra aver dato la tanto attesa “scossa”, ma si sà, un team rifondato praticamente da zero ha bisogno di tempo per rendere al massimo, edin questo senso è proprio il tempo ad essere amico dei granata. Siamo solo ad inizio campionato ed è bene ricordare che anche l’anno scorso la partenza non fu delle più entusiasmanti, salvo poi trovare la salvezza, anche se nel modo più rocambolesco, all’ultima giornata. L’occasione per il riscatto arriva ancora una volta tra le mura amiche, infatti domenica 12 ottobre, al “Domenico Conte” è atteso il Bisceglie. La squadra, sotto gli ordini di coach Muro ha ripreso gli allenamenti al campo “Kennedy”, con la buona notizia del rientro in gruppo di Ramaglia, che ha smaltito il fastidio al ginocchio ed è pronto a scendere in campo.