potenzaputeolana2Siamo giunti alla vigilia dell’attesissimo match dello “Iacovone” in programma domani tra Taranto e Puteolana. I granata hanno disputato un’amichevole con la squadra juniores della Sibilla Soccer, terminata per 7 reti a 0, e mister Potenza ha potuto trarre buoni spunti in vista della trasferta; le reti sono state siglate da Foggia(2), Napolitano(2), D’Auria(2) e Manco su rigore. Dopo l’allenamento di ieri, i diavoli non hanno potuto svolgere la consueta seduta di rifinitura del sabato mattina a causa della forte pioggia che si è riversata su tutta l’area flegrea.

Questa settimana il mister potrà contare su una rosa quasi al completo, priva soltanto di Scognamiglio ed Alcolino, febbricitanti.

L’incontro sarà diretto dal signor Luca Capasso di Firenze, assistito sulle fasce da Fernando Cantafio di Lamezia Terme eGaetano Sciammarella di Paola.

Coach Potenza lascia trasparire concetrazione e serenità prima del match: “Questa settimana abbiamo preparato la partita in un clima di grande tranquillità. Il Taranto è una società dal grande blasone ed è un avversario molto temibile. Sappiamo che andiamo ad affrontare una squadra molto forte, ma noi andremo lì per fare la nostra partita e per provare a portare a casa un risultato positivo. Papagni è un tecnico che gode di tutta la mia stima ed allena una gran bella squadra. Sia noi che il Taranto domani ci giochiamo molto: noi siamo a sei lunghezze dalla zona salvezza e faremo tutto il possibile per conquistarla. Dovremo essere bravi a stare sempre sul pezzo, a concedere poco ai rossoblù e a saper soffrire nei momenti di difficoltà. Al momento non dobbiamo guardare alla classifica, ma concentrarci a fare più punti possibile per risalire la china”.