Enzo-PotenzaStamattina i granata hanno svolto la consueta seduta di rifinitura allo stadio “Domenico Conte” di Arco Felice, ultimo allenamento,
prima della sfida decisiva per la permanenza in serie D contro il Real Metapontino. Buone notizie per mister Enzo Potenza, che
malgrado l’assenza certa di Russo e Guidelli infortunati, avrà nuovamente a disposizione Pignalosa, Santaniello, D’Ascia e Signore.
Il coach flegreo carica i suoi alla vigilia dell’incontro: “Siamo arrivati all’epilogo della nostra stagione .
Quella che sta per concludersi è stata un’annata travagliata. Mi preme innanzitutto ringraziare i miei collaboratori
Antonio De Stefano, Guglielmo Tudisco e Antonio D’Ambrosio. Ringrazio la squadra per
l’impegno, la dedizione e la professionalità dimostrati. Daremo il massimo per raggiungere la salvezza,
anche se sappiamo che non sarà assolutamente facile. Dobbiamo tenere alta la concentrazione ed essere fiduciosi,
consapevoli dei nostri mezzi e giocare col cuore. Quel cuore che ha contraddistinto le mie due gestioni,
fatte di venticinque partite sulle trentadue totali. Ai questi ragazzi non potevo chiedere di più.
A loro però chiedo l’ultimo sforzo e gli ultimi sacrifici per regalare a noi stessi e a questa piazza la salvezza.
Spero di vedere tanta gente allo stadio con indosso qualcosa di granata così da tingerlo con il nostro colore.
Abbiamo bisogno dei nostri tifosi e soltanto col loro sostegno possiamo conquistare la salvezza”.
La partita di domani alle ore 16 sarà diretta dal signor Daniel Amabile di Vicenza, coadiuvato dagli assistenti Lorenzo Li Volsi
di Firenze e Sante Selicato di Siena.