potenzaputeolana2Domani i flegrei scenderanno in campo in terra pugliese, per quello che sarà l’ultimo incontro di questo 2013 calcistico. Le sensazioni sono buone, la cura Potenza ha dato i frutti sperati e la squadra si ritrova finalmente con un’identità ben marcata. Dopo la consueta seduta di rifinitura svolta stamattina al campo “Simpatia” di Pianura, il mister ha diramato la lista di convocazione per la trasferta, lista che come anticipato giorni fa, è al completo eccezion fatta per il portiere Pasquale Despucches. Di seguito la lista completa:
Amato (97´), Carezza (94´), D´Ascia (95´), Imbriaco, Signore, Capuano (95´), Visciano, Fioretti (95´), D´Auria (94´),Cigliano(95´),Foggia,Manco,Loiacono (93´), Pignalosa, Alcolino (93´), Perrella (93´), Scognamiglio, Salvati, Pastore, Russo, Napolitano, Simioli (93´).
Al momento la classifica non sorride particolarmente ai granata, che si trovano a 16 punti in piena zona play-out; fatto sta che la graduatoria è molto corta, infatti la Puteolana dista sole 6 lunghezze proprio dal Brindisi che si trova al quarto posto. Come affermato più volte, questo campionato è difficile ed insidioso, ed ogni sfida va affrontata come una finale se non si vuole rimanere indietro rispetto agli avversari; ne è consapevolissimo il tecnico flegreo che sprona e carica i suoi come ogni pre-partita: Andremo ad affrontare una squadra importante, che ha obiettivi ambiziosi e un grande pubblico. Noi dobbiamo stare in campana,andare a Brindisi per fare la nostra partita e provare a chiudere l´anno nel migliore dei modi. Abbiamo un po´ pagato la lunga rincorsa che abbiamo compiuto, ma non dobbiamo disperdere il grande lavoro fatto. Dovremo giocare come se avessimo delle cuffie sentendo soltanto il brivido della gara e restando concentrati. Bisogna stare in partita e giocare con personalità e autorevolezza”.
La gara sarà diretta dal signor Luca Detta di Mantova, coadiuvato dagli assistenti Maurizio Sifonetti di Rossano e Dario Cucumo di Cosenza.