puteolanaLa sfida di domani pomeriggio vedrà opposta la truppa di mister Potenza al Real Hyria di Vico Equense. Quest’ultima è reduce dalla vittoria della settimana scorsa contro il San Severo ed occupa una buona posizione in classifica ad appena 3 punti dalla zona play off. I granata hanno l’occasione di invertire il trend non proprio esaltante degli ultimi incontri, che li vedono sì imbattuti ma con ben 4 pareggi nelle ultime 4 partite, di cui 3 conclusasi a reti bianche. Una prima analisi suggerisce subito che la Puteolana ha sicuramente una linea difensiva importante e che non subisce reti; al contempo il problema maggiore è sicuramente la sterilità offensiva. Anche per questo, il match di domani può essere un’ottima occasione per ricominciare a gonfiare la rete, per giunta davanti al pubblico amico.
Come anticipato prima però, l’avversario che arriverà a Pozzuoli sarà sicuramente difficile da battere, complice anche l’amalgama che il tecnico è riuscito a creare in questa prima metà di stagione. Per i diavoli è necessario fare bottino pieno per allontanarsi dalla zona play out e per tornare alla vittoria che manca ormai da troppo tempo. Potenza dovrebbe schierare l’undici che domenica scorsa ha pareggiato a Policoro contro il Real Metapontino: Despucches, Carezza, D´Ascia, Visciano, Russo, Salvati, Manco, Napolitano, De Lucia, Pastore e Fioretti; ancora in fase di recupero Signore e Guidelli. A dirigere la partita sarà il signor Fabrizio Moretti di Foligno, coadiuvato dagli assistenti Valerio Collocola di Bernalda e Francesco Colangelo di Potenza.