pignalosaIeri pomeriggio la Puteolana ha ripreso gli allenamenti, ed avrà a disposizione poco più di dieci giorni per preparare al meglio la “partita della vita” di domenica 18 Maggio contro il Real Metapontino, che stabilirà quale tra le due compagini rimarrà nel girone H di serie D. Come anticipato, i granata avranno il vantaggio del fattore casa, che oltre alla possibilità di giocare con il supporto dei propri tifosi, garantisce ai flegrei due risultati utili su tre. Allo stadio “Mellino”, mister Potenza, che per il play out avrà nuovamente a disposizione Pignalosa che ha scontato il turno di squalifica, dovrà valutare le condizioni degli infortunati Signore, Guidelli, Santaniello e D’Ascia, c’è comunque cauto ottimismo per il loro recupero.
Inoltre, la compagine puteolana, per prepararsi al meglio, affronterà in amichevole la formazione “Berretti” dell’Arzanese, sabato, mentre domenica se la vedrà al “Domenico Conte” con il Pomigliano.