Romano neutralizza un calcio di rigore

 

sicuranzaIl Rione Terra, al termine di una partita molto intensa, si aggiudica con il risultato di 1-0 il derby cittadino del girone B di Promozione contro la Puteolana 1909. Buona prestazione di tutta la squadra, su tutti però Luciano Nasti, autore del gol valso i tre punti, e soprattutto, ancora una volta, il portiere Luca Romano, decisivo sul finire nel neutralizzare dagli 11 metri un rigore che, se trasformato, aveva il sapore della beffa dopo le tante occasioni create nell’arco della gara dagli uomini di Sicuranza. I granata raccolgono così un’altra vittoria e si portano a 6 punti in classifica in vista della prossima, e sulla carta difficilissima, sfida con l’Afragolese.

LA CRONACA- Ad ospitare il derby tra le due formazioni puteolane il “Vezzuto-Marasco” di Monte di Procida, sempre più stadio portafortuna per il Rione Terra. 3-5-2 per mister Sicuranza che, davanti a Romano, opta per Aiello, Borrino e il neo arrivato classe ’97 Tuccillo, molto promettente il suo esordio. Centrocampo composto dall’altro ’97 Molino a destra, in mezzo Cangiano e De Luca a fare filtro, a sinistra il ’98 Arborino e poco più avanti Tafuto. In attacco spazio alla coppia Astuti Nasti. Nel primo tempo il Rione Terra fatica a carburare, per merito anche del maggior dinamismo e attenzione dell’avversario, ma sul finire Astuti, due volte, e Nasti gettano alle ortiche tre ghiotte palle gol. La prima frazione termina quindi sullo 0-0. Al rientro dagli spogliatoi, chance per la Puteolana ma Nicolella non sfrutta a dovere. Al 16′ c’è l’ingresso di Del Giudice che cambia la gara. Dopo pochi secondi, infatti, può subito colpire ma l’ex Compagnone è bravo nel rimanere in piedi e salvare i compagni. Al 21′ c’è il vantaggio: tutto nasce da una sua iniziativa e Nasti, lesto nel seguirlo, deposita facile per l’1-0. Negli ultimi 20′ la Puteolana, presa per mano dall’altro ex Pastore, aumenta la pressione fino a guadagnarsi il penalty del possibile pari (42′). Nell’occasione, respinta con un braccio di Aiello, già ammonito, che di conseguenza viene espulso. Sembra una beffa, anche per le tante occasioni avute, ma Romano sul tiro dagli 11 metri di Casella si supera e il Rione Terra porta a casa l’intera posta in palio.

TABELLINO

Puteolana 1909 – Rione Terra 0 – 1

Puteolana 1909: Compagnone, Tommasino, Carandente, Leonardi, Gargiulo, Nicolella(37’st Apollo), Ventrone, Casale, Magurno (1’st Bennato), Pastore, Mele. All. Iumiento

Rione Terra: Romano, Aiello, Arborino, De Luca, Borrino, Tuccillo, Molino, Cangiano, Nasti(26’st Lanuto), Tafuto(33’st Di Roberto), Astuti(15’st Del Giudice). All. Sicuranza

Reti: 21’st Nasti

Arbitro: Guida di Torre Annunziata (Ruocco e De Simone)

Ammoniti: Carandente, Gargiulo, Nicolella, Casale (P), De Luca, Tafuto, Di Roberto (RT)

Espulsi: Aiello (RT) per doppia ammonizione al 41’st

Note: al 42’st Romano para un calcio di rigore a Casale Spettatori: 200 circa