itaola20Buona la prima per Antonio Conte sulla panchina della nazionale italiana; gli azzurri superano l’Olanda  per 2-0 grazie alle reti di Ciro Immobile e Daniele De Rossi in avvio di partita. Gran primo tempo della squadra diretta dall’ex allenatore della Juventus, oltre alle due reti infatti sono spettacolari un paio di contropiedi che per poco non portano i padroni di casa al terzo goal e tutta una serie di combinazioni e di movimenti che fanno ben sperare per il futuro. Nella ripresa Immobile e  compagni tirano un pò i remi in barca facendo venir fuori l’Olanda che nonostante l’inferiorità numerica per effetto dell’espulsione di  Martins Indi, si rende pericolosa con Van Persie. Nel finale di gara, la girandola di sostituzioni permette all’Italia di rendersi nuovamente pericolosa con Destro su splendido cross di Pasqual. Si è vista subito la mano di Antonio Conte sulla squadra che rappresenta il nostro paese; si sono viste idee chiare sia per quanto concerne l’aspetto tecnico-tattico che per quanto riguarda l’entusiasmo ed il temperamento che i calciatori hanno messo in campo, tutto ciò dopo pochissimi giorni di allenamento. L’Italia è sicuramente da rivedere in una partita ufficiale ma l’inizio è più che incoraggiante.

Video: Gli highlights della partita

Il tabellino

Italia (3-5-2): Sirigu; Ranocchia, Bonucci, Astori; Darmian (28′ st Candreva), Giaccherini, De Rossi (22′ st Parolo), Marchisio (19′ st Verratti), De Sciglio (22′ st Pasqual); Immobile (32′ st Giovinco), Zaza (28′ st Destro). A disp.: Buffon, Padelli, Perin, Ogbonna, Florenzi, Maggio, Poli, El Shaarawy, Quagliarella. All.: Conte

Olanda (4-3-3): Cillessen; Janmaat (28′ st Van der Wiel), De Vrij, Martins Indi, Blind; Wijnaldum (41′ st Fer), De Jong (18′ st Pieters), Sneijder; Kuyt, Van Persie (36′ st Narsingh), Lens (12′ Veltman). A disp.: Zoet, Verhaegh, Van Dijk, Krul, Klaassen, Depay, Afellay. All.: Hiddink

Arbitro: Karasev (Russia)

Marcatori: 3′ Immobile (I), 10′ rig. De Rossi (I)

Ammoniti: Verratti (I)

Espulsi: Martins Indi (O)