v.barbellamdiprocidaTorna a vincere tra le mura amiche il Monte di Procida. Nella gara valida per la quattordicesima giornata di campionato, i montesi si impongono per 2 a 1 ai danni del Mugnano. I giallo blu sono scesi in campo con Costagliola tra i pali, Illiano, Marotta e Rotta centrali di difesa, Caputo A. e capitan De Luca esterni. Lubrano, Caputo M. e Greco dighe di centrocampo alle spalle di Astuti e Barbella. Partita che si sblocca dopo appena 5 minuti di gioco quando Barbella insacca di testa il goal del vantaggio su un cross pennellato di Greco. Partita subito in discesa per gli uomini di mister Illiano che dopo 15 minuti trovano il raddoppio: Caputo M. lancia splendidamente capitan De Luca in area, quest’ultimo al 20° minuto deve solo siglare il goal del raddoppio. Un primo tempo ben giocato dai cavallucci marini che cercano il terzo goal per chiudere definitivamente i conti. La prima frazione di gioco termina sul risultato di 2 a 0. La ripresa vede sempre i flegrei alla ricerca del goal ed intorno al decimo minuto di gioco Astuti ha l’opportunità di  triplicare le marcature ma il portiere ospite si oppone parando il tiro. Il match si riapre intorno al 27° minuto quando in mischia il Mugnano accorcia le distanze. Nei restanti 15 minuti di gioco gli ospiti si rendono pericolosi in più occasioni e sfiorano il pareggio a tempo scaduto ma Costagliola è pronto ad opporsi. Per la gioia dei tifosi il risultato non cambia: Monte di Procida batte Mugnano 2 a 1. I montesi ora vogliono bissare la vittoria e cercare di fare risultato nel prossimo week-end in casa del Poggiomarino.