paulinholivornoLa stagione 2012/2013 per il campionato di serie B può considerarsi quasi conclusa. Mancano novanta minuti per stabilire chi, tra Livorno e Empoli, brinderà ad un ritorno in serie A. Gara in programma domani sera ore 20.45 a Livorno, coadiuvata dal signor Tommasi di Bassano del Grappa. I labronici partiranno favoriti dopo il pareggio dell’andata al Castellani per 1-1. I fattori “Armando Picchi” e la consapevolezza di avere a disposizione due risultati su tre potrebbero essere determinanti. Infatti un eventuale pari al triplice fischio finale, garantirebbe l’accesso alla massima serie. Dall’altro fronte ci sarà un’Empoli consapevole dell’unico risultato utile a disposizione: la vittoria. Match in salita quindi per gli azzurri guidati da mister Sarri.

 

Livorno: Mister Nicola lascia invariato il 3-5-2 utilizzato nelle ultime due gare di play off. Unico assente sarà lo squalificato Belingheri. Al suo posto pronto Dionisi. Sul fronte sinistro ballottaggio Gemiti-Lambrughi.

Probabile formazione:
Livorno (3-5-2): Mazzoni; Bernardini, Emerson, Ceccherini; Schiattarella, Luci, Gentsoglou, Duncan, Gemiti; Dionisi, Paulinho. All.: Nicola

Empoli: La notizia dell’ultim’ora è che Saponara e Regini faranno parte della gara, dopo l’ok di Devis Mangia. Unici assenti Accardi e Signorelli per infortunio.

Probabile formazione:
Empoli (4-3-1-2): Bassi; Laurini, Tonelli, Regini, Hysaj; Moro, Valdifiori, Croce; Saponara; Tavano, Maccarone. All.: Sarri.