zampariniNapoli – E’ davvero clamoroso ciò che sta accadendo a Palermo. Dopo aver iniziato la stagione con Sannino in panchina, Zamparini lo ha esonerato e lo ha sostituito con Gasperini, poi tre giornate fa ha mandato a casa anche il secondo allenatore stagionale, chiamando Malesani al suo posto. Infine dopo tre pareggi consecutivi via Malesani e ritorno di Gasperini. Il presidente dei siciliani ci aveva abituato a un grosso numero di esoneri di allenatori, ma durante questa stagione sta superando se stesso. Non è possibile gestire una squadra e un progetto in questo modo. Non si può cacciare un allenatore dopo poche giornate senza dar lui la possibilità di lavorare. Gli stessi calciatori vanno in confusione con una gestione del genere. Non è facile per loro seguire prima un tecnico, poi un altro, poi un altro ancora. La domanda a questo punto viene spontanea: per quante giornate resisterà Gasperini sulla panchina del Palermo?