undicinapoliE’ tempo di Palermo-Napoli e per i loro rispettivi allenatori è tempo di riscatto e conferme, specie per i rosanero dopo il brutto stop in casa dell’Inter per 3-0 a San Siro ed un Dybala che tra sè e la dodicesima rete in campionato ha “trovato” solo la tribuma dello stadio, mentre il Napoli sfida i ragazzi di Iachini per confermare la prestazione contro l’Udinese di Andrea Stramaccioni, contro cui è arrivata la vittoria per 3-1 con Mertens Gabbiadini in grande spolvero.

Emergenza difesa per i padroni di casa, vista la squalifica del neo-acquisto Giancarlo Gonzalez proveniente dai Columbus Crew, formazione militante nella MLS americana dove è appena sbarcato Sebastian Giovinco direzione Toronto,mentre rientra Andelkovic e l’ex Siena Claudio Terzi prenderà il posto del nuovo innesto.Iachini dovrà anche risolvere due ballottaggi: per la corsia di destra è in vantaggio Rispoli, arrivato in prestito dal Parma, sullo svizzero Morganella con Daprelà confermato, mentre a centrocampo il croato Jajalo è favorito su Bolzoni, e per il resto tutti confermati.

Benitez, invece, riproporrà sia Koulibaly sia Strinic con lo spagnolo David Lopez che affiancherà  Gargano, mentre davanti, dietro al solito Higuain ci sono tre maglie per quattro candidati: Callejon, De Guzman ed Hamsik sono favoriti e Manolo Gabbiadini dovrebbe partire dalla panchina.

Palermo (3-5-2): Sorrentino, Andelkovic , Terzi , Daprelà , Morganella,Rigoni, Jajalo, Barreto, Lazaar, Vazquez, Dybala in panchina :Ujkani, Bolzoni, Milanovic, Rispoli, Ortiz, Emerson, Della Rocca, Chochev, Bentivegna, Quaison, Belotti, Joao Silva All:Iachini

Napoli ( 4-2-3-1): Rafael, Maggio, Koulibaly, Albiol, Strinic, Gargano, Lopez,Callejon, Hamsik, De Guzman, Higuain in panchina :Andujar, Colombo, Britos,Henrique, Ghoulam,Inler, Jorginho, Gabbiadini, Zapata All: Benitez

Si gioca sabato  14 febbraio alle ore 20:45.