mercatoIl campionato italiano sta per terminare per lasciare spazio al Mondiale brasiliano, ma le squadre di serie A si stanno già muovendo sul mercato per rinforzare le rose per la prossima regular season. Diamo quindi un’occhiata alle possibili trattative dei 20 club di serie A.

 

 
ATALANTA: il team Bergamasco segue Paolo Faragò, centrocampista centrale classe ’93 del Novara e il terzino fluidificante napoletano in forza al Carpi Gaetano Letizia classe ’90. Quest’ultimo è il fratello minore di Tony, bomber in forza alla corazzata Matera in serie D che ha vestito la scorsa stagione la maglia della Puteolana Internapoli, contribuendo a suon di goal la salvezza dei puteolani. Si è chiusa la trattativa a parametro zero per il senegalese classe ’85 Boukary Dramè del Chievo Verona. Sul fronte rinnovo contratti, la società sta trattando con Moralez e Carmona. È in bilico il futuro di mister Colantuono, Livaja e Bonaventura. Quest’ultimo è pronto per giocare in una big, la Fiorentina resta alla finestra per acquistarlo.
BOLOGNA: il mercato si deciderà dopo aver sciolto i dubbi sull’allenatore. I giallo blu infatti stanno pensando ad un ritorno di Pioli sulla panchina per queste ultime 4 giornate di campionato che valgono la permanenza nella massima serie.
CAGLIARI: per i sardi piace per l’attacco Claudio Beauvue, francese classe ’88 in forza al Guingamp, team della Ligue 1. È in arrivo l’erede di Nainggolan, si tratta del centrocampista belga Ibrahima Cissè classe ’94.
CATANIA: il mercato degli Etnei dipende dalla permanenza o meno in serie A. La società vuole valorizzare il settore giovanile e, tramite la collaborazione di Caniggia, si cercano nuovi talenti in Argentina, con un occhio anche all’Europa dell’Est. I rosso azzurri sono in corsa per il centrocampista ghanese Derrick Mensah, diciottenne in forza al Banik Ostrava.
CHIEVO: per i giallo blu è stato scelto l’erede del portiere Agazzi, promesso al Milan. Gli occhi sono caduti su Simone Aresti, classe ’86 in forza al Novara. Possibile l’addio del difensore Frey a fine stagione. Sul francese si possono aprire le porte della Championship inglese. Pare ci sia già un accordo con il Watford.
FIORENTINA: i viola sono alla ricerca di un terzino destro, pare ci sia l’interessamento per Davide Santon del Newcastle, ma per la fascia i gigliati possono riaccogliere Romulo, che torna dal prestito dal Verona a fine campionato. Su di lui c’è però l’interesse di Juventus e Parsi Saint Germain. Per il centrocampo piace il tedesco del Real Madrid Khedira.
GENOA: il grifone è pronto a riscattare Emanuele Calaiò dal Napoli. Dalla società partenopea può arrivare in prestito il portiere Luigi Sepe, classe ’91. Stuzzica l’idea Emanuele Giaccherini del Sunderland.
INTER: è dubbia la permanenza del portiere serbo Samir Handanovic. Per lui ci sono le sirene della Liga spagnola. I nerazzurri stanno facendo pressing per Lamela. Si cerca una prima punta, Fernando Torres del Chelsea è in cima alla lista di Thoir. Si valuta la cessione di Icardi, su di lui ci sono molte big d’Europa tra cui l’Atletico di Simeone.
JUVENTUS: ormai certi del terzo scudetto di fila, i bianconeri vogliono potenziare ancora di più il gruppo in vista della prossima stagione per dominare anche nell’Europa che conta e cercare di vincere la Coppa dalle grandi orecchie che manca a Torino dal ’96. Possibile l’arrivo del portoghese Nani. Lo United lo ha offerto alla squadra di Conte per arrivare a Cavani del Psg. Ogbonna può essere una pedina di scambio per acquistare Lulic della Lazio.
LAZIO: la società vuole ringiovanire la difesa, possibile derby di mercato con la Roma per De Maio del Genoa e Astori del Cagliari. Per l’attacco idea Muriel dell’Udinese se Klose non rinnova il contratto. Potrebbe arrivare a parametro zero il brasiliano Carlinhos, difensore classe ’87 del Fluminense.
LIVORNO: è ufficiale il ritorno di Nicola sulla panchina amaranto. Fatale a Di Carlo il K.O. di San Siro contro il Milan. Occhi puntati sul difensore classe ’88 del Wisla Cracovia Bunoza.
MILAN: possibili i riscatti di Rami e Taarabt. Possibile duello con lo United per il difensore danese del Lille Kjaer. Presentata l’offerta dei rossoneri per il portiere messicano classe ’85 Guillermo Ochoa, in forza all’Ajaccio.
NAPOLI: http://www.ilcalciocheconta.com/2014/04/20/napoli-novita-su-un-possibile-arrivo-di-gonalons/

http://www.ilcalciocheconta.com/2014/04/16/mercato-napoli-piace-kalidou-koulibaly/

http://www.ilcalciocheconta.com/2014/04/20/napoli-i-calciatori-ceduti-in-prestito-luigi-sepe-pronto-per-il-grande-salto/
PARMA: per l’attacco l’idea è il liberiano William Jebor dell’Al Ahly, classe ’91. Si cerca di trattenere il difensore Paletta, argentino naturalizzato italiano, autore di un’ottima stagione, tanto è vero che le sue perfomance non sono rimaste inosservate al CT Prandelli. Non è da escludere infatti la sua partecipazione al mondiale con la maglia azzurra.
ROMA: i giallorossi vogliono, nella prossima stagione, migliorare il secondo posto attuale e puntare al tricolore rinforzando la rosa anche in vista della partecipazione alla prossima Champions League. Idea Iturbe del Verona. Idea Paulinho del Tottenham. Il centrocampista può arrivare in prestito al termine della stagione. Per l’attacco occhi su Jackson Martinez del Porto. Se dovesse saltare la trattiva è già pronto il piano B, ovvero Salomon Kalou del Lille.
SAMPDORIA: per l’attacco spunta il nome di Paulinho del Livorno. Occhi sul portiere brasiliano classe ’83 Adriano Facchini, in forza al Vicente, team del campionato portoghese. In uscita il centrocampista spagolo Obiang è sul taccuino di Bordeaux e Hoffeneheim.
SASSUOLO: i nero verdi al termine della stagione dovranno discutere con la Juventus dei riscatti di Berardi e Zaza, attaccanti che per metà appartengono ai bianco neri. Per l’attacco spunta infatti il nome di Antonhy Marcial, attaccante diciottenne francese del Monaco. Il suo arrivo però dipende dalla permanenza o meno degli emiliani in serie A.
TORINO: i granata sfidano la Lazio per aggiudicarsi il talento del River Plate Manuel Lanzini, trequartista argentino con passaporto italiano classe ’93. Mister Ventura spinge sull’acquisto del centrocampista greco Kone del Bologna. In uscita, dopo le ottime prestazioni in questo campionato, Cerci ed Immobile fanno gola ai top club europei. Il romano fa gola al cholo Simeone che lo vorrebbe all’Atletico. Per il napoletano spunta l’ipotesi Borussia Dortmund.
UDINESE: in casa bianconera la società fa sapere che l’unico incedibile è il portiere azzurro non ancora diciottenne Scuffet, entrato anche nel giro della nazionale 4 volte campione del Mondo. Di Natale può prolungare per un altro anno la sua carriera di calciatore. È da valutare la posizione di Mister Guidolin. La società deve decidere se il mister guiderà la squadra nella prossima stagione o ricoprirà un altro ruolo. Occhi puntati su Karelis del Panathinaikos.
VERONA: la società si muoverà sul mercato solo al termine del campionato e potenzierà la squadra anche in base alla qualificazione possibile alla prossima Europa League.