pironeVince ancora tra le mura amiche la Nuova Quarto, che al Giarrusso diventa un vero e proprio rullo compressore, i numeri parlano chiaro: 7 vittorie e una sola sconfitta in 8 gare finora disputatesi, l’ultima a cadere è stata la Sibilla, in un match sbloccato solo nel finale.  Partita abbastanza monotona nella prima frazione di gara, il Quarto fa la partita, tiene bene il pallino del gioco ma di occasioni vere e proprie non ce ne sono state. Nella ripresa, il match si fa più vibrante, la squadra di Amorosetti vuole portare a casa i 3 punti e attacca con più convinzione rispetto al primo tempo. Al 70’ l’episodio che cambia la partita: Iaccarino, estremo difensore della Sibilla, si fa espellere ingenuamente per aver detto qualche parolina di troppo nei confronti del direttore di gara, lasciando la propria squadra in inferiorità numerica. Amorosetti, capisce che è il momento giusto per far male, e decide di inserire un’altra punta, Pirone, cambio che si rivelerà decisivo per le sorti dell’incontro. Gli azzurri attaccano a testa bassa, forti dell’uomo in più. Al 83’Aprile porta i suoi vicinissimi al vantaggio con un colpo di testa imperioso, ma a dirgli di no ci pensa Cinque, subentrato tra i pali dopo l’espulsione di Iaccarino. E’ solo il preludio al gol che arriverà cinque minuti dopo, con il neo entrato Pirone abile a trovare il tapin vincente dopo una corta respinta di Cinque su una bella girata di Tucci. Il match sembra volgere al termine, ma nel recupero c’è spazio ancora per un’altra marcatura, ed è ancora Pirone, vero mattatore di giornata, a siglarla, grazie anche alla collaborazione involontaria del direttore di gara, il quale gli concede un roccambolesco uno-due. Sarà l’ultima azione della partita, che, dunque, termina con il punteggio di 2-0 in favore dei padroni di casa, risultato fondamentale per gli azzurri, i quali, dopo il pareggio interno dello Stasia, fermato dall’Isola di Procida, si ripiazzano al secondo posto in classifica, e riducono il distacco, almeno per una notte, dalla capolista Frattese, impegnata domani sul campo della Virtus Volla.