Mister_Ciro_Amorosetti_quarto-300x336Non è ancora finita la stagione agonistica del Quarto, i flegrei infatti dopo aver conquistato il secondo posto nel campionato di Eccellenza, si apprestano a preparare la partita più importante dell’anno, quella che varrà la serie D. La compagine di mister Amorosetti dopo le feste pasquali, ha ripreso gli allenamenti in vista della finale play-off casalinga che si disputerà l’11 Maggio al “Giarrusso”. Come è già stato detto nelle settimane trascorse l’avversario dei bianco azzurri si saprà il 4 Maggio nella semifinale play-off tra Virtus Volla e Stasia. Terminata la regular- season non poteva mancare un bilancio della società e dell’allenatore.

PAROLA ALLA SOCIETA’ E AL TECNICO

La società è entusiasta del secondo posto raggiunto e del lavoro svolto dalla squadra e dal direttore sportivo Agostino Orlando a cui vanno fatti dei complimenti particolari, in quanto in quest’annata calcistica l’obiettivo principale era quello di raggiungere una salvezza tranquilla. Altre squadre come Stasia, Virtus Volla, San Marco Trotti e Giugliano, visto un badget acquisti sostanzioso, hanno speso di più per allestire dei gruppi vincenti. Si è raggiunto quindi un obiettivo importante spendendo di meno. Difatti fino alla fine del campionato solo la squadra “anti racket” ha tenuto testa alla Frattese, vero team quotato alla vittoria finale. Un plauso va fatto anche al mister Ciro Amorosetti che da due anni guida il gruppo. Il coach, entusiasta afferma: << Non posso che complimentarmi con i ragazzi che hanno fatto un lavoro straordinario. In due anni, tra Promozione ed Eccellenza la squadra ha ottenuto 168 punti, (71 nel campionato di Promozione la scorsa stagione e 68 quest’anno), con una rosa immutata. Quest’anno abbiamo fatto qualcosa di più straordinario e forse con un pizzico di fortuna in più, avremmo anche vinto il campionato, ma la sorte ha sorriso alla Frattese, brava e fortunata in più di una circostanza. Ora prepareremo al meglio la finale play-off consapevoli delle nostre forze e potenzialità. Possiamo giocarci la partita di fronte al nostro caloroso pubblico avendo due risultati su tre a nostro favore. Ce la giocheremo a viso aperto, il nostro campionato lo abbiamo già vinto>>.

MODALITA’ DEI PLAY OFF

Ricordiamo ai nostri lettori quale sarà la modalità dei play-off: partita secca e in caso di parità nei 90 minuti verranno disputati i tempi supplementari. Se anche nei restanti 30 minuti il risultato non cambia, passa la squadra meglio classificata nella graduatoria dell’Eccellenza.