Seconda sconfitta di fila e quarto KO

 nelle prime cinque giornate di campionato

quartoSe non è crisi poco ci manca, il Quarto perde contro il non irresistibile Hermes Casagiove, che ottiene la sua prima vittoria in Eccellenza, e continua nel suo periodo no. La squadra flegrea scende in campo con il piglio giusto e nel primo tempo ha diverse occasioni per passare in vantaggio soprattutto con il rientrante Di Fusco che gioca alle spalle di Ciocia e di Barbella, che ha finito di scontare la lunga squalifica. Nel secondo tempo il Casagiove cambia atteggiamento e al 59’ sblocca il risultato con Monaco che finalizza al meglio un ottimo contropiede. Il Quarto non ci sta e al 67’ Ciocia guadagna un calcio di rigore che lo stesso attaccante batte, ma Merola intuisce e respinge il tiro dell’attaccante azzurro. Per Merola è il secondo rigore parato in questo campionato, mentre per il Quarto si tratta addirittura del secondo errore dal dischetto (il primo lo fece Pirone a Bacoli con la Sibilla). Al 78’ l’Hermes chiude i conti con Iannitti e per la Nuova Quarto è notte fonda.

Il tabellino
HERMES CASAGIOVE 2
NUOVA QUARTO PER LA LEGALITA’ 0 (parziali: 0-0; 2-0)
HERMES CASAGIOVE: Merola, Degli Innocenti, Iannitti, Santonastaso Vincenzo, Mingione, Nuzzo, Russo (85’ Toscano), Santonastaso Luca, Monaco (77’ Iuliano), Mastroianni (60’ Fucci), Salzillo. In panchina: Roberti, Pellegrino, Desiato, Palmiero. Allenatore: Domenico Santonastaso
NUOVA QUARTO PER LA LEGALITA’: Ciccarelli, Santangelo, Sica, Foti, Cuomo (60’ Pirone), Zinno, Melcarne, Di Fusco, Ciocia, Barbella (70’ Gallinaro), Micillo (76’ Aveta). In panchina: Gaiangos, Raiano, Maddalena, Passero. Allenatore: Marco Mazziotti
RETI: Monaco 59’ (H), Iannitti 78’ (H)
ARBITRO: Niccolò Fucci della sezione di Salerno (assistenti: Angelo Palma e Crescenzo Mazzuoccolo di Nola)
NOTE: Ammoniti: Degli Innocenti, Santonastaso Luca, Mingione, Monaco (H); Santangelo, Foti, Ciocia (Q). Angoli: 4-2 per l’Hermes Casagiove. Recupero: 1 nel primo tempo; 4 nel secondo tempo. Spettatori: 120