La squadra del neotecnico Amorosetti

ottiene un grande punto

 contro la temibile Turris

 

stadioliguoriSi ferma a sei vittorie consecutive la striscia vincente della Turris che al “Liguori” di Torre del Greco non va oltre l’1-1 contro un coriaceo Quarto. La squadra di Amorosetti, che ieri ha debuttato nuovamente sulla panchina del Quarto dopo l’esonero di Mazziotti, ha il merito di non mollare mai sebbene passi in svantaggio al 33’ minuto per il gol di Lordi che dal limite dell’area batte Ciccarelli. La Turris ha diverse occasioni per chiudere la gara, ma manca cattiveria alla squadra di casa e al 79’ Ciocia trova il pareggio realizzando il suo terzo gol in campionato con una grande incornata di testa. Inutile il forcing finale della Turris che a fine partita viene comunque applaudita dai 750 tifosi presenti allo stadio. Per gli azzurri e per mister Amorosetti un punto che vale oro, ma domenica al “Giarrusso” contro il San Giorgio ultimo in classifica occorrono i 3 punti per dare una svolta al campionato.