Mister_Ciro_Amorosetti_quarto-300x336Il 2014 non inizia nel migliore dei modi per la Nuova Quarto, la squadra di Amorosetti impatta in casa, sullo 0-0, contro l’Atletico Casalnuovo. Al Giarrusso, si gioca sotto un clima non proprio idilliaco, pioggia e freddo impoveriscono anche gli spalti, sono meno un un centinaio gli spettatori accorsi. Amorosetti opta per il solito 4-3-3, ancora spazio a Pirone, reduce da due belle performance, a fargli posto è Tucci, che parte dalla panchina. Gli ospiti rispondono con un più equilibrato 4-4-2, occhi tutti puntati sull’ex Liccardi.
La partita inizia, e per registrare la prima azione degna di nota bisogna aspettare fino al 20’, quando Aprile, da distanza siderale, coglie l’incrocio dei pali a portiere battuto. Gli azzurri ci riprovano, e si rendono pericolosi soprattutto sui calci da fermo, al 35’ Zinno di testa manda di poco alto, al 43’ è ancora il capitano a impensierire, non poco, la retroguardia avversaria, con una conclusione da distanza ravvicinata, che però trova pronto Ciccarelli, che, con un autentico miracolo, mantiene il risultato sullo 0-0. Nella ripresa domina la noia, nessuna delle due squadre riesce a rendersi pericolosa, merito anche agli ospiti che sono riusciti nell’arduo compito di contenere le scorribande dei padroni di casa. Il match termina con un pari, il secondo consecutivo per il Quarto, che vede allontanarsi sempre più il primo posto.