SAL - citarella giovanni presidente della nocerinaNapoli – Secondo alcune indiscrezioni di una fonte attendibile e vicina alla società molossa, la Nocerina sarà salvata con una fidejussione di 130 mila euro. Altri soci potrebbero subentrare nella società per evitare il fallimento. Intanto ieri il Presidente Citarella, di ritorno da Maiori, è arrivato a Nocera per parlare faccia a faccia con i tifosi, i quali hanno contestato apertamente l’operato societario. Si attendono notizie più dettagliate in serata, momento in cui potrebbe sbloccarsi definitivamente la situazione. Le ipotesi di fallimento sono sempre meno probabili.