bastaNapoli – Conoscendo l’Udinese e soprattutto il suo allenatore Guidolin era prevedibile che la partita di ieri sera non sarebbe stata  semplice. Così è stato infatti, il Napoli ha impattato in casa per 3-3 contro i friuliani. La squadra di Benitez ha confermato di avere un enorme potenziale offensivo ma di soffrire terribilmente in fase di non possesso. Al doppio vantaggio firmato Pandev, clamorosa la rimonta dei friuliani che prima accorciano le distanze con un autorete di Fernandez poi trovano il pareggio con Fernandes. Dzemaili fa esplodere nuovamente il San Paolo ma l’illusione dura poco perche Basta trova il definitivo goal del pari. In precedenza un’ occasione importante capitata sui piedi di Insigne che avrebbe potuto fissare il punteggio sul 4-2. Veniamo alle prestazioni dei singoli: faceva ben sperare l’avvio di Rafael con due ottimi interventi ma poi ha una clamorosa amnesia  e grandi responsabilità in occasione della rete di Fernandes. Reveillere, all’esordio, è da rivedere visto che tutta la fase difensiva della squadra non ha  funzionato. Bene Higuain, benissimo Pandev che continua nel suo stato di gran forma.