napolitiamoNapoli – Nonostante ci siano ancora le trasferta in Repubblica Ceca e ad Udine da giocare, è già salita la febbre per la super sfida tra Napoli e Juventus. Sono già tutti esauriti i biglietti delle tribune e la vendita dei distinti è stata anticipata ad oggi per rispondere alla forte richiesta di tagliandi. Gli azzurri al loro ritorno al San Paolo troveranno un campo completamente rizollato.  Sono infatti già iniziati da ieri i lavori per rimettere a posto il terreno di giuoco. Il problema sarà temporaneamente risolto infatti questo tipo di soluzione darà garanzie per altri tre mesi circa, poi si dovrà nuovamente intervenire e stavolta si spera in maniera definitiva. Intanto gli azzurrini di Saurini sono stati eliminati negli ottavi di finale del torneo di Viareggio. A far fuori il Napoli ci ha pensato il Genoa. I tempi regolamentari si sono conclusi sul punteggio di 1-1 per effetto dei goal di Fornito e Martinez. E’ seguita la lotteria dei calci di rigore e in quella circostanza hanno deluso i talentini azzurri più gettonati ovvero Insigne Jr e Radosevic. Oltre a questi due giocatori ha fallito il rigore (decisivo) il portiere Crispino.