mazzarri2Napoli – La conferenza stampa di oggi tenuta da Mazzarri ha dato la sensazione di un addio imminente. Spesso nelle sue risposte ha fatto un bilancio dei quattro anni trascorsi sulla panchina azzurra. Detto ciò va ricordato che la decisione sul suo futuro verrà comunicata al presidente De Laurentis solo ad inizio settimana prossima, poi successivamente sarà resa pubblica, pertanto fino ad allora di certezze in merito non se ne hanno e tutto può ancora succedere. Intanto continuano a piovere critiche nei confronti del mister toscano sul fatto che non ha ancora fatto sapere le sue intenzioni per la prossima stagione. Critiche ingiuste in quanto va rispettato un uomo che da anni calca i campi di calcio e che se si sente stressato, ha il diritto di staccare la spina per un anno, anche perché dispone di una situazione economica agiata che glielo permette. Andrebbe rispettato anche se si fosse accordato con un altro club, perché ciò vorrebbe dire che fino all’ultimo giorno ha rispettato il contratto col Napoli da professionista, dando il cento per cento per questo team e facendo rendere al massimo i suoi calciatori fino allo scoccare del novantacinquesimo minuto dell’ultima gara di campionato.