Reina dovrebbe essere il primo rinforzo del Napoli 2015/16. Per lo spagnolo sarebbe un ritorno dopo un solo anno di distacco

Reina dovrebbe essere il primo rinforzo del Napoli 2015/16. Per lo spagnolo sarebbe un ritorno dopo un solo anno di distacco

Mentre continua la telenovelas Benitez sì Benitez no, con il tecnico spagnolo che ora è dato vicino al Real Madrid, club che libererebbe Carlo Ancelotti (che a sua volta potrebbe tornare in Italia, al Milan), la società partenopea inizia a muoversi sul mercato. Sono tanti i nomi che vengono accostati agli azzurri, ma in pole position c’è sicuramente Pepe Reina. Il portiere del Bayern Monaco, secondo di Neuer, dopo una stagione all’ombra del fuoriclasse tedesco, avrebbe infatti deciso di fare ritorno sotto le pendici del Vesuvio, dopo un anno fa, in prestito dal Liverpool, fu protagonista di una grande stagione. L’amore tra Reina e Napoli non è mai stato in discussione e la voglia di continuare questo matrimonio è sempre stata sotto gli occhi di tutti. Poi, qualche settimana fa, le prime indicazioni che facevano pensare ad un suo ritorno: l’iscrizione della figlia ad una scuola di Napoli. Ora pare proprio che il portiere spagnolo si sia deciso a dire definitivamente sì a De Laurentis, che per lui ha pronto un triennale da 3mln netti a stagione. Il suo arrivo dovrebbe confermare la non permanenza di Andujar, che ritornerà al Catania, mentre resta il dubbio su Sepe: il numero uno dell’Empoli potrebbe ritornare a vestire la casacca azzurra e fare il secondo di Reina, o potrebbe essere ancora girato in prestito con Rafael che farebbe il secondo dell’ex Liverpool.

Reina sarà dunque il primo colpo di mercato del Napoli per la stagione 2015/16. Ma non sarà, evidentemente, il solo. In attesa di capire se sarà davvero Mihajlovic il sostituto di Benitez, e cosa farà Bigon (conteso dal Verona), il presidente azzurro ha dato mandato ai suoi uomini fidati di sondare diverse piste per rafforzare soprattutto la difesa e il centrocampo, visto che ieri il papà di Higuain ha confermato che il Pipità rimarrà al Napoli. I nomi che circolano con più insistenza per il reparto arretrato sono quelli di Darmian o Arbeloa per la fascia destra (con Zuniga ormai certo di dire addio) e di Skrtel al centro della difesa. In mediana si continua a seguire Valdifiori, che anche nelle ultime ore ha strizzato l’occhio al club azzurro, l’alternativa sarebbe Stambouli del Totthenam.

Il calciomercato è solo agli inizi, staremo a vedere.