benitez3Napoli – La squadra di Rafa Benitez chiude la sua Emirates Cup con una sconfitta per tre reti a una. Buono il primo tempo del Napoli che lascia intravedere un calcio che se giocato per novanta minuti è molto efficace. Bisogna proporlo per l’intera gara perche com’ era successo ieri con l’Arsenal (da 0-2 a 2-2) anche ieri contro il Porto gli azzurri si sono fatti rimontare e sorpassare (da 1-0 a 1-3). Buone le prove di Zuniga, Hamsik e Pandev, non all’altezza le prestazioni di Dossena e Federico Fernandez. Migliore la prova di Gonzalo Higuain rispetto ai 45 minuti giocati l’altro ieri, segno che col crescere della condizione si vedrà il vero El Pipita.