hamsikAurelio De Laurentis vuole fare almeno un ultimo regalo a mister Sarri prima della partenza per il ritiro di Dimaro. Il nome che circola con più insistenza per il mercato Napoli è quello di Matteo Darmian, ma sottotraccia il nuovo ds Giuntoli ha già raggiunto l’accordo con Diego Perotti, mentre prosegue nel pressing per Allan. Ma la clamorosa indiscrezione delle ultime ore è l’interesse del Manchester City per Marek Hamsik. Ma proseguiamo con ordine e partiamo dall’argentino. Il trequartista 26enne piace e non poco al tecnico napoletano, che lo preferisce a Mertens e Callejon, non a casa sul piede di partenza. C’è già l’accordo tra l’agente di Perotti e il Napoli, sulla base di un contratto quadriennale da 1,5 milioni di euro a stagione. Ora resta da convincere Preziosi a liberarsi del suo gioiellino. L’impresa non sarà facile, ma 10 milioni di euro potrebbero essere il prezzo giusto per il passaggio del sudamericano in Campania. Intanto, abbandonata almeno apparentemente la pista Saponara, nonostante le parole odierne del ds Carli che ricordato come il calciatore non direbbe no ai colori azzurri, Giuntoli continua a parlare con Giaretta per Allan. L’Udinese non vuole mollare il brasiliano, che però, a 24 anni, si sente pronto per un salto di categoria in una squadra che potrebbe almeno garantirgli visibilità europea e le più importanti platee internazionali. Il prezzo richiesto è di 18 milioni, una cifra considerata troppo alta da ADL, ma l’amicizia tra i due presidenti potrebbe portare ad un accordo intorno ai 15.

Ma la bomba di mercato di questo torrido inizio di luglio in casa Napoli riguarda sicuramente Marek Hamsik. Dopo le voci sul futuro lontano dal San Paolo di Higuain, adesso i tifosi azzurri devono aver paura di perdere il loro capitano. Marekiaro piace al Manchester City di Mauricio Pellegrino, che avrebbe individuato nel quasi 28enne slovacco l’alternativa più fattibile al sogno Pogba. Il prezzo non è stato fissato dalla dirigenza partenopea, che al momento è lungi anche lontanamente dal pensare ad una cessione di Hamsik; fatto sta che il City potrebbe avanzare un’offerta di quasi 30 milioni per accaparrarsi le prestazioni dello slovacco. Sarri non vuole però rinunciare a lui, il Napoli non ha bisogno di vendere e dunque il City dovrà davvero fare un’offerta irrinunciabile se vuole portarsi a casa l’idolo di Napoli.