Gli azzurri superano per 3-0 l’Hellas Verona

nonostante l’assenza per squalifica di El Pipita

 

Gabbiadini è già idolo dei tifosi azzurri

Il Napoli supera in scioltezza l’Hellas Verona al San Paolo grazie ai goal di Gabbiadini, Insigne (rigore) e Callejon, eseguendo il solito spartito congegnato da mister Sarri anche senza Higuain. Il sostituto di lusso di El Pipita ha inciso sul match in maniera importante con un goal, un palo e un altro goal praticamente fatto ma negato da una prodezza di Gollini ma in generale tutta la squadra non ha fatto rimpiangere l’assenza del fuoriclasse argentino. Di altissimo livello le prove di Hamsik e Callejon, il primo per una serie di passaggi e lanci di precisione chirurgica, il secondo per una serie di tagli sul filo del fuorigioco che hanno mandato in tilt i meccanismi difensivi della squadra di Del Neri. Fondamentale inoltre il rientro di Reina tra i pali per ritrovare solidità in fase difensiva. Si torna dunque a meno sei dalla Juventus e provvisoriamente a più sette sulla Roma che domani dovrà vedersela con il Bologna di Donadoni. Un successo che per il modo in cui è stato ottenuto rappresenta un segnale rilevante in chiave secondo posto e che costringerà la Juventus a non poter rilassarsi.

Tabellino e voti

 

NAPOLI (4-3-3): 25 Reina 6; 2 Hysaj 6,5, 33 Albiol 7, 21 Chiriches 6, 31 Ghoulam 6 (dal 87′ 3 Strinicsv); 19 David López 6, 8 Jorginho 6,5, 17 Hamsik 7,5 (dal 79′ 94 Chalobah sv); 7 Callejón 8, 23 Gabbiadini 7 (dal 68′ 77 El Kaddouri 6,5), 24 Insigne 6.

A disposizione: 1 Rafael Cabral, 22 Gabriel, 96 Luperto, 88 Grassi, 18 Regini, 11 Maggio, 6 Valdifiori, 5 Allan. Allenatore: Maurizio Sarri.

HELLAS VERONA (4-3-3): 95 Gollini 7; 3 Pisano 6, 22 Bianchetti 6, 4 Samir 5,5, 69 Souprayen 4; 23 Ionita 5, 24 Viviani 5 (dal 52′ 19 Greco 5), 28 Emanuelson 5,5; 13 Wszolek 5(dal 52′ 11 Pazzini 4), 21 Juanito Gómez 5,5, 27 Rebic 5,5 (dal 72′ 8 Marrone sv).

A disposizione: 88 Marcone, 16 Siligardi, 12 Gilberto, 7 Jankovic, 18 Moras, 37 Coppola, 6 Albertazzi. Allenatore: Luigi Delneri.

ARBITRO: Domenico Celi di Bari.

MARCATORI: Gabbiadini (N) al 33′, Insigne (N) al 47′, Callejon (N) al 71′

AMMONITI: Albiol, Samir, Bianchetti, Chiriches

ESPULSI: Souprayen (HV) al 45′