Valdifiori presto sarà un calciatore del Napoli

Valdifiori presto sarà un calciatore del Napoli

Era previsto per oggi l’incontro tra De Laurentis e Corsi per parlare di Mirko Valdifiori, ma gli impegni di entrambi i presidenti hanno spostato il summit di mercato di Napoli ed Empoli a mercoledì 17 giugno. I due numeri uno, che intrattengono buoni rapporti da diversi anni, si troveranno per cercare di chiudere il passaggio del regista dei toscani e della Nazionale ai partenopei per una cifra vicina ai 7 milioni di euro. Il Napoli ha ormai superato la concorrenza e la destinazione di Valdifiori sembra praticamente decisa, nonostante lo stesso calciatore lo scorso week end abbia tenuto a precisare che, seppur molto lusingato per l’interesse degli azzurri, non ci siano stati incontri diretti tra i dirigenti del Napoli e il suo entourage.

29 anni, non proprio più un giovanotto, ma nel pieno della sua maturazione fisica e tecnico-tattica, quest’anno Valdifiori è esploso in Serie A con geometrie, verticalizzazioni e tocchi di prima non proprio da tutti, che hanno permesso a Sarri, Maccarone e compagni di giovarsi delle sue giocate per ottenere una tranquilla quanto preziosa salvezza in casa Empoli. Conoscendo già il tecnico, sarebbe l’uomo ideale a cui consegnare le chiavi del centrocampo partenopeo, nonostante non abbia mai giocato in palcoscenici importanti come quello del San Paolo. Ad ogni modo, grazie alle sue qualità e alla sicurezza che il Napoli sta dimostrando nella volontà di acquistarlo, superando la concorrenza di Milan, Torino e altre realtà importanti in Italia e in Europa, pare probabile che sin da subito Valdifiori possa diventare il beniamino dei suoi nuovi tifosi. Si attende insomma solo l’ufficialità, difficile che arrivi però già mercoledì.