Layout 1Napoli – Nel pomeriggio di ieri a Castelvolturno, prima, durante e dopo la conferenza stampa di Rafa Benitez sono venute fuori a grandi linee le prossime strategie di mercato del Napoli. Astori non arriverà al cento per cento in quanto il tecnico spagnolo, vuole un difensore di piede destro. Lo scenario che si potrebbe presentare per quanto concerne il reparto arretrato è la partenza di Federico Fernandez, destinazione probabile Getafe e l’arrivo di un altro centrale. L’altra ipotesi è nessuno che parte, nessuno che entra. A centrocampo quasi sicuramente non sarà acquistato alcun calciatore e dunque gli uomini a disposizione dell’ex allenatore del Chelsea saranno Behrami, Dzemaili, Inler e Radosevic, con Hamsik pronto ad arretrare di qualche metro in caso d’emergenza. Gargano sarà ceduto solo se il mercato consentirà di farlo altrimenti resterà all’ombra del Vesuvio. Anche  in attacco, dopo l’acquisto di Duvan Zapata che arriverà oggi a Napoli, non sono previste ulteriori operazioni in entrata pertanto Matri non sarà un giocatore del Napoli. Pandev sarà l’alternativa ad Higuain in caso di necessità mentre al colombiano appena prelevato dall’Estudiantes,  verrà data la possibilità di ambientarsi e crescere con calma visto che al momento pur avento un gran fisico e una gran forza muscolare, è ancora acerbo come giocatore pertanto necessita di una maturazione. Se dovesse crescere in fretta diverrebbe lui la prima alternativa a El Pipita. In sintesi, la sensazione è che il mercato in entrata del club partenopeo sia concluso o quanto meno l’unica operazione che potrebbe andare in porto riguarda la difesa con un calciatore nuovo in entrata ed uno in uscita.