mazzarriokNapoli – Si avvicina il posticipo in programma per Domenica sera alle ore 20,45 tra Napoli e Inter. Gli azzurri hanno l’occasione di mettere uno degli ultimi tasselli (forse l’ultimo) per la conquista matematica del secondo posto. Lo potranno fare contro una squadra rimaneggiata e che ha come “sopravvisuti” tra i titolari, solo elementi della difesa ed il portiere. Dalla mediana in su infatti i nerazzurri vantano una lista infortunati da guinness dei primati. Mazzarri invece ha a sua disposizione tutta la rosa ed è molto probabile che si affidi agli undici che nell’ultimo periodo gli hanno offerto maggiori garanzie. In porta giocherà De Sanctis; Campagnaro se ce la farà altrimenti Gamberini con Cannavaro e Britos a formare il terzetto difensivo; Maggio e Zuniga sugli esterni; Behrami (al rietro dopo la squalifica), Dzemaili e Hamsik in mezzo al campo; Pandev e Cavani (altro rientrante dopo lo stop predisposto dal giudice sportivo) in attacco.