duvanmertensSi conclude il campionato del Napoli con un’altra vittoria in scioltezza dopo quella di Genova contro la Sampdoria. Gli azzurri chiudono la pratica Hellas Verona già nel primo tempo con un netto 3-0 firmato Callejon, ventesimo goal in stagione per lui proprio come aveva profetizzato Benitez ad inizio stagione, ed una doppietta di Duvan. Nella ripresa Mertens mette a segno l’altra doppietta della partita; inutile la rete di Iturbe su punizione, complice una deviazione. Il punteggio finale dice 5-1 per il Napoli. Quello degli azzurri è un successo arrivato in un San Paolo semivuoto a causa della decisione del giudice sportivo di far disputare la gara a porte chiuse. Si sono però fatti sentire i 6000 presenti, quasi tutti bambini se non altro per il suono delle trombette in stile amichevoli della Nazionale. Nel secondo tempo Benitez ha dato spazio ai giovani Radosevic e Lasicki ma anche a Zuniga che si è fatto notare per una bella giocata conclusa con un gran tiro ben parato da Nicolas. Il tecnico spagnolo si è concesso anche qualche esperimento per il futuro tipo Maggio più avanzato nella posizione di trequartista di destra. Serata da ricordare anche per Toni Doblas che ha giocato la sua prima partita da titolare in maglia azzurra; buona prestazione del portiere spagnolo che si è fatto notare sia per un’ottima parata nel finale di partita sia per la gran padronanza con cui gioca il pallone con i piedi in pieno stile Reina.